Chi è Enrico Ianniello: età, carriera e vita privata dell’attore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21

Chi è Enrico Ianniello: età, carriera e vita privata dell’attore interprete del commissario Vincenzo Nappi in “Un Passo dal Cielo”

Enrico Ianniello: età, carriera e vita privata
Chi è Enrico Ianniello: età, carriera e vita privata (instagram)

Enrico Ianniello è un attore e scrittore Italiano molto conosciuto, grazie al ruolo di commissario Vincenzo Nappi nella serie tv di Raiuno “Un passo dal cielo“, ma ha anche recitato in film importanti e fiction trasmesse sempre su Rai 1. Ma scopriamo insieme qualcosa in più sulla sua carriera e la vita privata.

Enrico Ianniello: età, carriera e vita privata

Enrico Ianniello nasce a Caserta il 15 novembre del 1970, frequenterà l’istituto ITIS “F. Giordani” di Caserta, e dopo il diploma si recherà alla “Bottega teatrale” di Firenze di Vittorio Gassman, per iniziare una formazione artistica. Subito dopo la formazione, Enrico diventa molto attivo a teatro, realizzando in primis una traduzione in italiano della commedia “Il metodo Gronholm“, dell’autore Catalano Jordi Galceran, in cui viene raccontata la crudeltà che si vive nei rapporti di lavoro. A questo progetto insieme a lui partecipano anche Nicoletta Braschi e Maurizio Donadoni, in tournee nei teatri di tutta Italia. Nel 2005 ci sarà una sua prima apparizione sul grande schermo, con una piccola comparsa nel film di Roberto Benigni “La tigre e la neve“, dopo due anni reciterà in “Lascia perdere Johnny” di Fabrizio Bentivoglio. Ma è nel 2011 che conquisterà la popolarità tra il grande pubblico, interpretando il commissario Vincenzo Nappi nella serie tv di Raiuno “Un Passo dal Cielo“, inizialmente al fianco di Terence Hill. Nello stesso anno lavora anche al fianco di Nanni Moretti per la pellicola “Habemus Papam” e “L’agnellino con le trecce”. Nel 2012 è nuovamente al fianco di Terence Hill per la seconda stagione di “Un Passo dal Cielo” e nella miniserie “Paolo Borsellino i 57 giorni“. Nel 2015 reciterà nuovamente sotto la regia di Nanni Moretti in “Mia madre” e nel 2017 vestirà i panni del direttore generale nella fiction “C’era una volta Studio Uno”. Nel 2019 reciterà ne “Il mondo sulle spalle” e sempre nel 2019 prenderà parte alla fiction “L’Aquila, grandi speranze“, con Giorgio Tirabassi. Per quanto riguarda la sua vita privata si sa molto poco, poiché l’attore tiene molto alla propria privacy, ma sappiamo che nel 2011 è stato legato sentimentalmente con una donna di nome Gabriella conosciuta sul set di “Un Passo dal Cielo” e che ha avuto un figlio: Carlo.