Nicola Pietrangeli, Vieni da Me: “È una bruttissima notizia, l’hanno imbas****a”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:34

Vieni da Me, Nicola Pietrangeli racconta la sua carriera, le vittorie in Coppa Davis e il suo pensiero di oggi sul tennis.

vieni-da-me-pietrangeli-intervista

Torna l’appuntamento con Vieni da Me di Caterina Balivo. La cassettiera di oggi, 14 novembre, è con il più grande tennista italiano, Nicola Pietrangeli. Oltre che ex tennista è stato anche conduttore televisivo, attore e opinionista italiano. Nel 1957 ha vinto la sua prima gara a 24 anni e da quel momento in poi la sua carriera ha letteralmente preso il volo. Oggi ha 86 anni, ma resta un campione senza tempo con classe e delicatezza ineguagliabile.

Vieni da Me, Nicola Pietrangeli e la Coppa Davis

Dalla cassettiera di Vieni da Me esce subito una coppetta da dolce che dovrebbe ricordare la Coppa Davis e Pietrangeli ferma tutto subito: “Prima devo dire una cosa, che considero una bruttissima notizia. C’è una nuova formula nella Coppa Davis, la hanno “imbastardita”. Oggi dura un giorno solo. Visto che mi hanno chiamato Mister Coppa Davis perché sono quello che ha giocato più incontri nella storia della coppa, ora che hanno fatto queste modifiche mi sento chiamato in causa”. L’intervista con Nicola prosegue, si ricordano i Mondiali sotto Pinochet, le nuove leve come Jannik Sinner e si parla anche di tutto il look e l’ambiente elegante che contraddistingue il mondo del tennis: “Ci avevano eletto come la squadra più elegante del mondo, ma in Australia l’equivalente del PlayBoy americano ci ha chiesto di posare nudi, ci hanno anche offerto dei soldi, ma non si poteva fare”.

La vita privata di Nicola Pietrangeli

Si parla poi anche della vita privata di Pietrangeli che racconta: “Non sono mai stato un arrampicatore sociale, ma qualche volta sono uscito con delle principesse e anche con una duchessa. Sono anche andato a cena con Sean Connery a Parigi. C’era un maitre italiano che mi ha subito riconosciuto e non ha riconosciuto Sean”. Caterina ricorda però che Nicola ha avuto un matrimonio felice con Susanna dalla quale ha avuto tre figli, Marco, Filippo e Giorgio.