Uomini e Donne, lite furiosa: “Maria, chiama i Carabinieri”, si teme il peggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38

Uomini e Donne, lite furiosa: “Maria, chiama i Carabinieri”, volano accuse pesanti e parole grosse, si teme il peggio

Uomini e Donne lite
Uomini e Donne, lite furiosa: “Maria, chiama i Carabinieri”

Uomini e Donne, una lite clamorosa durante la trasmissione andata in onda oggi tra Alessandro Zarino e Giulio Raselli. I due hanno iniziato a ‘punzecchiarsi’. Una battuta dopo l’altra, ne è venuto fuori un botta e risposta abbastanza duro fino a quando si è arrivati addirittura a chiedere l’intervento dei Carabinieri. Insomma, i toni si sono accesi e non poco: si è temuto il peggio. Le accuse, sia da una parte che dall’altra, sono state abbastanza gravi. Ma cerchiamo di ricostruire l’accaduto e capire meglio come si sia arrivati a questo.

Lite fuoriosa a Uomini e Donne: “Maria, chiama i Carabinieri”

Alessandro Zarino, tronista di Uomini e Donne molto amato dal pubblico, nella puntata di oggi sostiene che Giulio Raselli conosca già le corteggiatrici. E già questo sembrerebbe abbastanza grave per Maria De Filippi e l’intera redazione che, come ricordiamo spesso, lavora tutti i giorni per la ‘veridicità’ del programma. Inoltre, Zarino aggiunge che secondo lui, i manager di Giulio Raselli non aspettano altro che ‘combinare’ qualche nuova storia per fargli avere successo. Sono accuse abbastanza gravi. Gli dice, inoltre, di essere falso: “Sei sporco dalla testa ai piedi”. E aggiunge: “Tu hai chiamato Nicolas Bove per farlo scendere a corteggiare la nuova tronista per avere una spalla durante la trasmissione”. Così, Giulio Raselli perde le staffe e dice a Maria De Filippi: “Chiama i Carabinieri perché lo faccio qui oggi”. Non abbiamo ben capito a cosa si riferisse: sta di fatto che sono volate parole grosse. Un episodio che di sicuro non rende onore al programma ed a chi lo rappresenta. Dopo un po’, i toni si sono placati e l’allarme è rientrato. Ma si è temuto il peggio…