Domenica In, Giorgio Panariello a Mara Venier: ‘Ti ricordi quando…?, momento di ‘imbarazzo’ in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:46

Domenica In, Giorgio Panariello si rivolge a Mara Venier e la mette in ‘imbarazzo’: ‘Ti ricordi quando…?’, ecco cos’è successo durante la diretta.  

domenica In Panariello imbarazzo
Giorgio Panariello a Domenica In, la domanda a Mara Venier: ‘Ti ricordi quando…?’, momento di ‘imbarazzo’ per la conduttrice

Giorgio Panariello è ospite a Domenica In dall’amica di sempre Mara Venier. La trasmissione della domenica pomeriggio di Rai Uno è sempre ricca di grandi emozioni e colpi di scena, con interviste molto intense e a volte commoventi. Dopo una parentesi sulla situazione di maltempo ed emergenza che sta vivendo la città di Venezia e che ha particolarmente coinvolto Mara Venier, originaria della città veneta, è arrivato l’attore e showman toscano, che ha parlato della sua vita, raccontando tanti retroscena sulla sua vita e la sua infanzia. Prima di parlare di sé, però, ha fatto una domanda ‘a bruciapelo’ a Mara Venier: ‘Ti ricordi quando…?’, le sue parole mettono in ‘imbarazzo’ la conduttrice: ecco cos’è successo.

Giorgio Panariello a Domenica In, la domanda mette in ‘imbarazzo’ Mara Venier: ‘Ti ricordi quando…?’

Giorgio Panariello sta travolgendo con la sua grande simpatia il pubblico di Domenica In e anche la conduttrice Mara Venier, che lo ha accolto con un caloroso abbraccio, perché lo conosce da tanti anni. Dopo un primo saluto, i due si sono ricordati della loro lunga amicizia e l’attore le ha domandato all’impovviso: ‘Ti ricordi quando io e te facevamo la televisione senza gli occhiali?’, proprio per sottolineare il passare del tempo e l’avanzare dell’età, che li ha inevitabilmente cambiati. La conduttrice non si è assolutamente offesa per questo, anzi, dopo una risata divertita e allo stesso tempo ‘imbarazzata’, ha scherzato insieme al suo ospite, togliendo e rimettendo gli occhiali, dicendo che senza lenti lo vedeva ‘sfocato’. Un momento davvero divertente, che avrebbe potuto mettere in imbarazzo la Venier, ma che invece si è rivelato un siparietto imperdibile.