Come fare sesso in silenzio: consigli e trucchi per godere anche senza fare rumore

Come fare sesso in silenzio: ecco alcuni consigli e trucchi per godere senza fare troppo rumore.

sesso in silenzio
Come fare sesso in silenzio senza farsi sentire dai coinquilini: trucchi e consigli infallibili. (Fonte Google contrassegnate per essere riutilizzate)

Fare sesso in silenzio, è possibile? A volte, indubbiamente, è indispensabile! Soprattutto quando si condivide la casa con qualcuno. A chi non è mai capitato di doversi ‘contenere’ durante un rapporto intimo, per evitare di essere scoperti da coinquilini, amici o addirittura, dai genitori? Ebbene, nonostante possa sembrare spiacevole o imbarazzante, fare sesso senza far rumore può rivelarsi molto eccitante. Ed è proprio l’idea di non dover fare rumore per non essere scoperti ad aumentare la carica erotica tra i partner. Ma, anche per fare del buon sesso silenzioso, esistono alcuni consigli e trucchi. Siete curiosi di scoprire come si può essere focosi sotto le lenzuola anche senza urlare? Scopriamolo insieme.

Come fare sesso in silenzio: essere ‘costretti’ a non fare rumore può essere molto eccitante

Avete una voglia incredibile di fare l’amore con il vostro partner ma in casa con voi ci sono altre persone? Niente paura! Non è necessario rinunciare ai vostri momenti di intimità: basta semplicemente non fare rumore! E, se la cosa potrebbe sembrarvi poco stimolante, vi sbagliate di grosso. Fare sesso con la ‘paura’ di essere scoperti può donare adrenalina e eccitazione al rapporto. Ecco alcuni consigli utili per non fare molto rumore durante un rapporto intimo:

  • Allontanare il letto dal muro: quasi sempre, è il letto il primo nemico del sesso silenzioso! Anche se spesso e volentieri sono le molle del materasso ad emettere ‘suoni molesti’, è bene allontanare il letto dal muro, evitando che lo schienale possa urtarvi contro.
  • Farlo in piedi: una valida alternativa al letto! Provate a farlo in piedi, o sul pavimento: non solo eviterete i cigolii del materasso, ma rendereste la situazione molto più ‘piccante’. Il letto, a volte, è così scontato!
  • Accendere la radio o la tv: è una delle prime mosse da fare, soprattutto se siete in camera da letto. La musica vi aiuterà a ‘coprire’ gli eventuali rumori molesti, senza dare troppo nell’occhio. Chi non ascolta musica nella propria camera?
  • Posizione del ‘cucchiaio’: tra le posizioni, è la più consigliata per un sesso silenzioso. Alla donna basterà farsi abbracciare da dietro, lasciandosi andare a un rapporto lento, dolce ma allo stesso tempo molto sensuale.
  • Sotto la doccia: se potete uscire dalla camera, ovviamente, la doccia resta la location più indicata! Il getto dell’acqua coprirà ogni eventuale gemito, rendendo il vostro sesso decisamente eccitante.

Insomma, cari coinquilini, di modi per fare sesso in silenzio ce ne sono. E non è sempre detto che un rapporto senza urla o gemiti sia meno ‘focoso’. A volte, comunicare coi gesti, con le espressioni del viso o, semplicemente, col corpo può rendere la situazione ancora più ‘caliente’. Non vi resta che provare! E, se avete voglia di novità, ecco alcune dritte su cosa deve assolutamente fare una donna brava a letto.