Argentina, giovane donna adotta un gattino: quello che succede due mesi dopo è incredibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

Argentina, adotta un gattino abbandonato per strada e se ne prende cura: quello che succede due mesi dopo è incredibile. 

Una storia incredibile arriva dall’Argentina, precisamente da Santa Rosa de Leales, dove una giovane donna, Florencia Lobo, ha trovato un gattino abbandonato in una grotta, lo ha chiamato Tito e ne ha fatto il suo migliore amico. Due mesi dopo, però l’incredibile scoperta: il gattino comincia ad essere un po’ troppo irrequieto, si ferisce e Florencia lo porta dal veterinario, il quale le rivela che si tratta in realtà di un giovane puma. Quel gattino dal pelo rosso, tenero e dolce, è in realtà un cucciolo di Yaguarondi, piccolo felino tipico del Sudamerica. Subito dopo, la chiamata alla FARA, l’ente che si occupa degli animali in difficoltà, che si è occupata del reintegro del cucciolo nel suo habitat naturale. Una storia davvero incredibile, che ha fatto immediatamente il giro del mondo.