Grande Fratello, ex concorrente sta per diventare frontman di una band

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27

Un ex concorrente della decima edizione del Grande Fratello sta per diventare frontman di una band: ecco di chi stiamo parlando

grande fratello ex concorrente frontman
Grande Fratello, un ex concorrente sta per diventare frontman di un’orchestra (Fonte: Google)

Vi ricordate George Leonard? Il Principe fu uno dei concorrenti della decima edizione del Grande Fratello, reality show allora condotto da Alessia Marcuzzi. Fu una delle edizioni più lunghe della storia del programma e soprattutto fu molto seguita. La medaglia d’oro fu vinta da Mauro Marin. Tra i concorrenti più carismatici vi era proprio George Leonard, soprannominato “Il Principe” per via del suo abbigliamento sempre molto curato. Il concorrente, originario di Terni, si legò sentimentalmente nella casa a Carmela Gualtieri, con la quale ha avuto una figlia, Violante. Oggi, il Principe, ha cambiato totalmente mestiere e presto potrebbe entrare in un’orchestra come frontman.

Grande Fratello, l’ex concorrente George Leonard insieme a Franco Bagutti

Da cameriere e modello a dj, cantante e aspirante attore: la carriera di George Leonard è cambiata totalmente dal Grande Fratello 10. L’ex gieffino oggi vive ad Ibiza ed è un vero e proprio mattatore della scena internazionale tra Italia, Miami e la isla stessa. George potrebbe presto entrare a far parte di un’orchestra. Franco Bagutti, vera e propria istituzione della musica da oltre 50 anni, avrebbe scelto proprio lui per il suo nuovo progetto. Franco, infatti, ha lasciato l’Orchestra Italiana Bagutti ed ha fondato l’Orchestra Franco Bagutti. Come frontman, Franco avrebbe pensato al Principe del Grande Fratello 10. Un matrimonio che s’ha da fare e all’orizzonte ci sono altri importanti progetti per Franco e George.

Il 2020, infatti, sarà un anno ricco di novità per il fondatore dell’Orchestra Franco Bagutti e l’ex inquilino della casa più spiata d’Italia. I due, infatti, potrebbero approdare in televisione in occasione del cinquantenario artistico dello stesso Bagutti. Al momento, però, sono solo indiscrezioni. Nei prossimi mesi potrebbero arrivare conferme ufficiali.