Chiara Ferragni e Fedez, incidente in casa: il piccolo Leone si fa male

Chiara Ferragni e Fedez, incidente in casa: il piccolo Leone si fa male, necessaria una corsa al Pronto Soccorso, ecco cos’è successo e come sta ora il bimbo.

Chiara Ferragni e Fedez sono sempre molto attivi sui social, e condividono con i fan davvero tutto, dai momenti di lavoro a quelli più strettamente familiari, addirittura quelli più ‘intimi’ di coppia. Famiglia unita e affiatata, i ‘Ferragnez’ sono innamoratissimi del loro piccolo Leone, 2 anni il prossimo marzo, che però ieri è stato protagonista di un incidente in casa. Sono stati i genitori a raccontare sui social quello che è successo, spiegando di essere dovuti correre al Pronto Soccorso per questo incidente che è costato un profondo taglio al bambino: vediamo cos’è successo nel dettaglio e soprattutto come sta adesso il piccolo.

Chiara Ferragni e Fedez, incidente in casa: il piccolo Leone si fa male, ecco cos’è successo

Il pomeriggio di ieri è stato particolarmente ‘silenzioso’ sui social di Chiara Ferragni e Fedez, che stranamente non hanno pubblicato storie, cosa che invece fanno continuamente. Il motivo di questa ‘assenza’ è stato spiegato in serata dai diretti interessati, che hanno raccontato di aver trascorso il pomeriggio al Pronto Soccorso insieme a Leone. Il piccolo di casa, infatti, mentre giocava come sempre, ha sbattuto la fronte in maniera forte contro un battiscopa e si è procurato un profondo taglio, per il quale è stato necessario applicare ben 6 punti di sutura.

Con i visi stanchi e stravolti, Chiara e Fedez hanno raccontato tutto ai fan, dicendo di essersi molto preoccupati, ma sottolineando che il piccolo ora sta bene. ‘Ho perso 20 anni di vita’, ha detto la Ferragni, aggiungendo anche che hanno rimandato la partenza per la Lapponia, proprio per dare il tempo a Leone di riprendersi del tutto da questa brutta esperienza.

Chiara ferrani Fedez incidente
Chiara ferragni e Fedez raccontano su Instagram l’incidente di Leone

Per rimanere aggiornato sui tuoi personaggi preferiti, CLICCA QUI