Terremoto Albania | 39 morti, 4 bambini: nuova violenta scossa proprio stamattina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14

Terremoto Albania | Sale a 39 il numero delle vittime, tra cui 4 bambini: dati sconcertanti! Intanto, poco fa una nuova violentissima scossa

Terremoto Albania
Terremoto in Albania: 39 vittime, 4 bambini

Terremoto Albania: ancora una violenta scossa di magnitudo 5.1, e intanto viene aggiornato il numero delle vittime. Sarebbero in tutto 39, compresi 4 bambini. Una notizia drammatica e sconvolgente, purtroppo, quella che dobbiamo darvi. La gente continua a scavare tra le macerie con tutte le proprie forze, talvolta anche a mani nude, per limitare i danni. Nelle ultime ore, in seguite alla più recente scossa di questa mattina, diversi pazienti dell’ospedale di Durazzo, ricoverati in seguito alle ferite provocate dal terremoto, hanno lasciato barelle e lettini per riversarsi in strada, in preda ad attimi di panico.

Terremoto Albania: sale a 39 il numero di morti, ci sono anche 4 bambini

Sono ore drammatiche quelle che stanno trascorrendo i cittadini albanesi: il terremoto è entrato violentemente nelle loro vite portando morte e devastazione. Le scosse, prima di 6.4, poi di 5.1 proprio questa mattina, hanno fatto cadere tutti nel vero e proprio panico. Attimi di terrore che, purtroppo, sono sfociati anche in quella che è la distruzione di interi edifici ed abitazioni. Hanno già perso la vita 39 persone, tra cui 4 bambini, ma pare che le scosse non siano finite. E’ il primo ministro Edi Rama a diramare la notizia proprio nelle ultime ore: il paese di Thumane, a quanto pare, è quello con maggior numero di vittime: 23 per la precisione, mentre 15 persone sono morte a Durazzo e una a Kurbin. I bambini, vittime del terremoto, avevano un’età compresa tra i tre e gli otto anni. Il figlio del premier, inoltre, ha pubblicato un post su Instagram in cui ha specificato: “Tra le numerose vittime di questa disgrazia c’è anche una persona vicina a me, insieme a suo fratello, alla madre e al padre”. Una vera e propria tragedia quella che ha colpito l’Albania. Le scosse sono state talmente violente che si sono avvertite anche in Italia: in Puglia, maggiormente.