Gianna Nannini, l’incidente che le ha cambiato la vita: “Così mi è venuta la voce roca”

Gianna Nannini molti anni fa è stata vittima di un incidente che le ha cambiato la vita: prima di diventare famosa, un triste episodio sul lavoro ha segnato la sua esistenza.

Gianna Nannini incidente
L’incidente di Gianna Nannini le ha letteralmente cambiato la vita: ecco cosa le è successo quando era molto giovane

Gianna Nannini è una delle artiste italiane più famose ed amate d’Italia e non solo: i suoi singoli sono noti a tutti. Lei è una delle figure del rock italiano al femminile più famose al mondo: il suo timbro di voce, graffiante ed unico, ed i suoi testi su tematiche molto forti, l’hanno resa un diamante della musica italiana. Gianna, quando era piccola, lavorava nella pasticceria di famiglia: sul lavoro, è stata vittima di uno spiacevole incidente che le ha cambiato totalmente la vita. Ecco cosa le è successo prima di diventare una famosa cantautrice.

Gianna Nannini, l’incidente che le ha cambiato la vita: “Così mi è venuta la voce roca”

Gianna Nannini da piccola è stata vittima di un brutto incidente che le ha fatto perdere alcune falangi delle mani. Prima di dedicarsi alla musica, lavorava nella pasticceria di famiglia ed una volta le sue falangi del dito medio e dell’anulare della mano sinistra finirono nell’impasto dei dolci. Nessuno li mangiò, purtroppo però solo il giorno dopo furono ritrovate. Era troppo tardi per riattaccarli.

La regina del rock italiano, in quel terribile momento, lanciò un urlo così forte da rendere la sua voce roca a vita. Nel momento in cui perse le parti delle dita svenne. Con il tempo, è riuscita però a farsi ricostruire con delle protesi le dita in modo da poter suonare il pianoforte. La cantante, in un’intervista a Che tempo che fa, raccontò che con i soldi dell’Assicurazione pagò la sua fuga a Milano: si esercitava al piano alla Ricordi alle 7 del mattino, quando non c’era ancora nessuno.