Tali e Quali, Veronica Perseo si racconta: “È stato il momento più bello della mia vita”

Veronica Perseo è stata la prima classificata e, quindi, vincitrice di Tali e Quali: ecco cosa racconta in esclusiva alla redazione di Sologossip. 

Tali e Quali Veronica Perseo
Veronica Perseo di Tali e Quali si racconta in un’intervista esclusiva a Sologossip. Fonte Foto: screenshot video

È stata la vincitrice di Tali e Quali, Veronica Perseo. Con un’incredibile ed emozionante esibizione nei panni di Lady Gaga sulle note di Shallow, la giovane sarda ha letteralmente incantato tutti i telespettatori del famoso talent di Rai Uno. Senza considerare, ovviamente, i numerosi commenti d’apprezzamento dei giudici che ha ricevuto in diretta televisiva. In effetti, non le si poteva dire nulla in contrario. Con la sua stupenda interpretazione, Veronica ha davvero emozionato tutti. È proprio per questo motivo che la nostra redazione l’ha contattata in esclusiva per tutti i lettori di Sologossip. Ecco. In questa intervista, la giovane Perseo si è raccontata senza troppi peli sulla lingua. Ponendo attenzione, quindi, sulla sua infanzia, sulla esperienza nel programma di Rai Uno ed, ovviamente, su quello che si augura per il futuro. Ecco tutti i dettagli.

Veronica Perseo: “Vincere Tali e Quali è stato il momento più bello della mia vita”

La sua esibizione a Tali e Quali nei panni di Lady Gaga non è assolutamente passata inosservata. È proprio per questo motivo che, in esclusiva per i lettori di Sologossip, la nostra redazione ha contattato Veronica Perseo per farsi raccontare qualche cosa in più su di lei, la sua vita e, soprattutto, sulla sua magnifica esperienza nel talent di Rai Uno. Ecco cosa ha svelato:

  1. Sei giovanissima e bellissima, ma della tua vita si sa davvero poco. Ti va di raccontarci qualche retroscena davvero importante per te? L’esperienza di Tali e Quali è stata davvero importante. Spero che sia la prima di tante. I complimenti che i giurati mi hanno fatto durante la pubblicità e a fine trasmissione sono stati per me molto importanti!”;
  2. Che rapporto hai con i tuoi genitori? “Con i miei genitori ho un rapporto bellissimo. Hanno da sempre creduto in me, sostenendomi e facendo tanti sacrifici per aiutarmi a realizzare i miei sogni”;
  3. Sei figlia unica? Si, anche se mi sarebbe piaciuto avere una sorella. Ma a questo ci ha pensato la mia migliore amica Daniela: condividiamo da anni la passione per la psicologia, per la Disney, per la musica e per la moda”;
  4. Veniamo al tuo rapporto con la musica. Come hai ‘scoperto’ di avere lei come la tua più grande passione? “Tutto è cominciato nella pancia di mamma, quando lei ascoltava Laura Pausini. È grazie all’amore sconfinato per Laura che ho iniziato ad amare la musica e ad averla nel sangue. Ancora prima di parlare da piccola, iniziai a canticchiare ‘La solitudine’, e da lì sono sempre cresciuta ‘a pane e musica’”;
  5. Hai iniziato immediatamente gli studi presso il conservatorio? “Si a 10 anni ho cominciato, e ho studiato pianoforte per 13 anni, laureandomi con 110 e lode al Conservatorio di Cagliari”;
  6. Hai un artista preferito? “Si! In ordine: Laura Pausini, Lady Gaga, Marco Mengoni e Tiziano Ferro”;
  7. Invece, una canzone preferita a cui leghi un particolare momento della tua vita? “Oltre tutte quelle di Laura Pausini che conosco a memoria, direi che con Shallow si può segnare questo momento importante e indimenticabile”;
  8. Attualmente, la tua più grande passione è diventata anche il tuo lavoro. Sappiamo, infatti, che sei anche una cantante da pianobar, oltre a questo hai qualche altro lavoro? “Ho fatto per diversi anni l’animatrice nei villaggi turistici, e ho anche insegnato pianoforte”;
  9. E di hobby, invece? “Mi piace tantissimo viaggiare, scrivere canzoni, ballare, posare per servizi fotografici, disegnare, fare escursioni e divertirmi insieme agli amici”;
  10. Sul tuo profilo Instagram, ci sono diverse foto dei tuoi viaggi: Qual è stato quello che per te è indelebile? Ti va di raccontarci perché? “La mia destinazione preferita è New York. Ci sono andata due volte: la prima a studiare inglese e la seconda perché sono rimasta innamorata di questa città, in cui spero di ritornare ad Aprile 2020. È sempre stato il mio sogno andarci sin da quando ero bambina: mi ricordo che all’età di 6 anni comprai un salvadanaio, scrissi sopra ‘New York’ e a 18 anni incoronai il mio sogno!”;
  11. Veniamo alla tua esperienza a Tale e Quale, la tua esibizione nei panni di Lady Gaga ha lasciato senza parole tutti, ti aspettavi una reazione del genere? “Non mi aspettavo minimamente niente di tutto questo, soprattutto non mi aspettavo di vincere, è stato il momento più bello della mia vita!”;
  12. Cantare Shallow non è da tutti, cosa hai provato in quel momento? L’hai dedicata a qualcuno in cuor tuo? “È una canzone che ho amato sin dal primo momento in cui ho visto il film. Cantarla lì è stato come esprimere tutto quello che ho sempre sentito dentro di me. Spero di trovare qualcuno con cui vivere una storia d’amore del genere, come quella che io ho con la musica!”;
  13. Ci racconti un episodio che ti porterai dietro per sempre di quest’esperienza? “La cosa più importante che mi porterò dietro è il fatto che io sia riuscita ad emozionare tantissime persone, che io mi sia sentita a casa su quel palco e tutto l’affetto ricevuto, tramite i social, dal pubblico da casa”;
  14. Dei tuoi colleghi, invece? C’è qualcuno con cui hai legato di più? “Con i miei colleghi ho legato subito, abbiamo passato momenti bellissimi insieme, ci siamo divertiti tantissimo e siamo diventati una bella squadra sostenendoci l’un l’altro. Ho legato moltissimo con Valentina Caturelli (Alexia), Armando Cesarano (Renato Zero) e Adonà Mamo (Maria Callas). Voglio loro molto bene e spero di rincontrarli presto!”;
  15. Adonà Mamo è arrivato secondo, in che rapporti sei con lui? “Abbiamo instaurato da subito un bel rapporto: con lui risate assicurate! Spero che questa esperienza gli porti qualcosa perché se lo merita davvero!”;
  16. Vanti di una bellezza e semplicità davvero unica, c’è qualcuno nella tua vita che ti fa battere il cuore? “Grazie, apprezzo sempre ogni complimento che mi viene fatto. Per adesso sono molto concentrata su me stessa, però credo moltissimo nell’amore e credo che tutto accadrà nel momento giusto!”;
  17. Cosa ti auguri per il tuo futuro? “Spero di diventare una cantautrice e di poter far ascoltare alla gente le mie canzoni, poter regalare loro emozioni e poter entrare a far parte del panorama musicale nazionale e internazionale!”

di Martina Petrillo