‘I Medici’, anticipazioni delle puntate in onda stasera 9 Dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43

‘I Medici – nel nome della famiglia’, anticipazioni delle 2 puntate in onda stasera 9 Dicembre: cosa succederà dopo la morte di Papa Sisto IV?

'I Medici - nel nome della famiglia', anticipazioni delle 2 puntate in onda stasera 9 Dicembre
I Medici – nel nome della famiglia, anticipazioni delle 2 puntate in onda stasera 9 Dicembre (instagram)

Dopo il successo delle prime due stagioni, dalla settimana scorsa è iniziata la terza stagione de ‘I Medici – nel nome della famiglia‘, creata da Frank Spotnitz e Micola Meyer. La serie è andata in onda la scorsa settimana con le prime 4 puntate, questa settimana andranno in onda due episodi oggi lunedì 9 Dicembre e mercoledì 11, con gli ultimi due. Ma passiamo ora a vedere le anticipazioni per le due puntate di stasera, e per cercare di scoprire cosa succederà dopo la morte di Papa Sisto IV, che finora aveva dichiarato guerra ai ‘Medici’.

‘I Medici’, anticipazioni puntate 9 Dicembre

  • Episodio 5: l’episodio inizia con la morte di Papa Sisto IV, grandissimo nemico dei Medici. Lorenzo e Clarice si recano a Roma per cercare in ogni modo di influenzare le elezioni del nuovo Papa, impresa che si rivelerà ardua, a causa di Riario, che farà di tutto per ostacolare i tuoi ragazzi, e fare eleggere suo cugino Raffaele. I Medici troveranno alleanza in Caterina Sforza, moglie di Riario, contro qualsiasi pronostico. Lorenzo e Clarice, riusciranno a raggiungere i loro scopi non senza sacrifici, però il nuovo Papa eletto Innocenzo VIII, si rivelerà molto difficile da controllare. Il coinvolgimento dei due, nelle elezioni del Papa farà andare su tutte le furie Savonarola il quale inizierà a scontrarsi con i Medici.
  • Episodio 6: Lorenzo inizia ad avere problemi fisici, che lo porteranno alla scoperta di una grave malattia, che nel corso degli anni lo porterà poi alla morte. I suoi nemici politici, decidono di minare alla credibilità della Banca Medici, che fino ad ora si era retta grazie al denaro sottratto in passato alle finanze cittadine. Lorenzo per limitare i danni ed evitare di cadere in rovina, rischia di entrare in conflitto con la città di Sarzana, città natale del suo consigliere Bernardi, di cui scoprirà un passato turbolento. Tommaso Peruzzi, grandissimo amico di Lorenzo, verrà a conoscenza degli intrighi della Banca Medici, scegliendo così di allontanarsi dalla famiglia per evitare uno scandalo. Bernardi, tenta di convincere Lorenzo che eliminare l’amico Tommaso, potrebbe essere l’unica soluzione possibile.