I Medici: chi era Franceschetto Cybo, il figlio di Papa Innocenzo VIII

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

Ecco chi era Franceschetto Cybo, il figlio di Papa Innocenzo VIII nonché marito di Maddalena De’ Medici, figlia di Lorenzo

franceschetto cybo chi era
Chi era Franceschetto Cybo, figlio di Papa Innocenzo VIII (Fonte: Google)

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata de “I Medici“, la serie tv sulla potente famiglia toscana che ha riscosso un grandissimo successo sui canali Rai. I telespettatori sono desiderosi di conoscere la sorte di Lorenzo Il Magnifico e di sua moglie Clarice Orsini. Tra i protagonisti degli ultimi due episodi, però, ci saranno anche Maddalena De’ Medici, figlia della coppia, e Franceschetto Cybo, suo futuro marito nonché figlio del Papa Innocenzo VIII. L’uomo riceverà in dote come sposa la giovane Maddalena De’ Medici, figlia di Lorenzo Il Magnifico. Quest’ultimo, infatti, per stringere i rapporti con il Papa Innocenzo VIII, promette in sposa la figlia Maddalena. La scelta del Magnifico provocherà la fine del suo matrimonio con Clarice Orsini.

Chi era Franceschetto Cybo?

Uno dei protagonisti dell’ultima puntata de “I Medici” sarà Francesco Cybo, detto Franceschetto. L’uomo ha vissuto tra il 1450 circa e il 1519 tra Napoli e Roma. Il suo soprannome si deve alla piccola statura. Francesco, come già detto, era il figlio naturale e regolarmente legittimo di Papa Innocenzo VIII, ovvero Giovanni Battista Cybo. Francesco per motivi politici ricevette in sposa Maddalena De’ Medici, figlia di Lorenzo. Il figlio del pontefice era un uomo dissoluto e dedito al gioco d’azzardo, tanto che ebbe numerosi problemi finanziari. Grazie al padre ricoprì numerose cariche ecclesiastiche, come quella di Capitano Generale della Chiesa.

Nel 1490 cercò di impossessarsi del tesoro della Chiesa e dovette scappare tra la Toscana e Genova. Solo con l’elezione di papa Giulio II, un alleato della sua fazione familiare, poté tornare a Roma. Anche da questo nuovo pontefice ricevette numerosi favori, tra questi l’investitura del Ducato di Spoleto.Francesco morì nel 1519 a causa di un’indigestione a un pranzo offerto dal re di Tunisi Mulah Mohammed.