Amici 19, i concorrenti vengono pagati quando sono nella scuola?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

I concorrenti di Amici di Maria De Filippi percepiscono uno stipendio quando sono nella scuola?

amici-stipendio-concorrenti (1)
Instagram Amici

Prendere parte ad Amici di Maria De Filippi è un sogno. Entrare nella scuola più amata e seguita d’Italia permette a molti di realizzare un desiderio e, si spera, diventare famosi come è successo a Emma Marrone o Alessandra Amoroso. Chiaro, non tutti ce la fanno, ma in qualche modo il programma Amici 19, così come nelle edizioni precedenti, regala qualche sicurezza. In molti si chiedono infatti come facciano i concorrenti a mantenersi e, come riporta Gossip e TV, sappiamo che Amici dà ai ragazzi vitto, alloggio e anche un piccolo stipendio più simbolico che altro pare.

I concorrenti ricevono un piccolo contributo spese

Entrare nella scuola di Amici significa dedicare al programma praticamente tutta la giornata. Quindi mantenere altri lavori è impossibile. Così, per andare incontro i ragazzi si sa che la trasmissione dà questo piccolo rimborso o stipendio che dir si voglia, di cui però non sappiamo l’ammontare. A confermarlo, come riporta sempre Gossip e Tv, fu Maria De Filippi quando ad Amici 17 fece notare come stare nella scuola fosse una bella opportunità perché si trascorreva la giornata a studiare ciò che si amava maggiormente, senza dover preoccuparsi delle spese.

Amici, il guadagno in visibilità e opportunità

E poi, parliamoci chiaro. Chi entra ad Amici ha veramente un’occasione d’oro per le mani, non qualificabile in termini economici. I ragazzi hanno infatti l’opportunità di cavalcare un’onda di grande notorietà. Ballare e cantare davanti a produttori, discografici e grandi artisti che potrebbero veramente decidere di donare loro un’opportunità e farli “sfondare nel mondo della musica”. Un successo su tutta la linea insomma che, al di là del semplice stipendio, diventa un’occasione speciale per stravolgere la propria vita a trasformare in realtà il sogno di tutta una vita. Chi se la lascerebbe scappare un’occasione così? Probabilmente nessuno, stipendio o meno.