‘Live’, Barbara D’Urso perde le staffe: “Sei a casa mia, porta rispetto”, momento di alta tensione in diretta

‘Live’, Barbara D’urso perde le staffe: “Sei a casa mia, porta rispetto”, momento di alta tensione in diretta con Sergio Vessicchio, volano parole molto pesanti.

Barbara D'Urso perde staffe
Barbara D’Urso perde le staffe in diretta: “Porta rispetto a casa mia”, alta tensione in diretta con Sergio Vessicchio

L’ultima puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’ prima della sosta per le vacanze natalizie è davvero ‘infuocata’, in certi momenti molto difficile da gestire anche per la conduttrice Barbara D’Urso. In collegamento in diretta è arrivato Sergio Vessicchio, il giornalista di Agropoli sospeso dall’albo per aver offeso un arbitro donna durante la telecronaca di una partita. Invitato dalla D’Urso nell’ambito di un dibattito sul sessismo e sulle offese alle donne, l’uomo è stato protaognista di uno scontro accesissimo con tutti i presenti in studio, compresa la stessa conduttrice. Barbara infatti ha perso le staffe davanti ad alcune dichiarazioni di Vessicchio da lei giudicate gravi: ecco cos’è successo nel dettaglio.

Barbara D’Urso perde le staffe in diretta: “Porta rispetto, sei a casa mia”, cos’è successo con Vessicchio

Barbara D’urso si è trovata a dover gestire una situazione davvero complicata durante la puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’, che ha visto il collegamento in diretta di Sergio Vessicchio. Tutti in studio erano contro il giornalista per le sue dichiarazioni ritenute sessiste e offensive contro una donna arbitro, ma lui si è difeso in maniera molto dura, attaccando tutti gli ospiti presenti. Vessicchio ha detto che gli fanno schifo sia Alba PArietti che Giampiero Mughini, protagonisti di uno scontro a inizio puntata, e ne ha avute per tutti, anche per Barbara D’Urso, e le ha detto che anche lei è stata radiata dall’albo dei giornalisti.

La conduttrice allora lo ha invitato ad abbassare i toni: “Porta rispetto, sei a casa mia”, gli ha detto, e poi ha voluto fare chiarezza sulla questione, dicendo che è stata lei in passato a riconsegnare il suo tesserino da giornalista perché faceva pubblicità in alcuni programmi e la cosa non andava di pari passo con il lavoro giornalistico. Un momento davvero complicato, in cui la D’Urso ha perso le staffe per un momento, salvo poi chiedere scusa al pubblico e tornare a gestire il tutto con la sua solita calma, anche se alla fine si è nuovamente arrabbiata dopo altre dichiarazioni di Vessicchio e ha chiuso repentinamente il collegamento con lui.