Temptation Island, Katia Fanelli in lacrime per l’ex fidanzato: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23

Katia Fanelli, concorrente della scorsa edizione di Temptation Island, in lacrime per il suo ex fidanzato Vittorio Collina: ecco cosa è successo

katia fanelli temptation island lacrime
Temptation Island, Katia Fanelli in lacrime per il suo ex fidanzato Vittorio Collina (Fonte: Instagram)

Katia FanelliVittorio Collina sono una delle coppie della scorsa edizione di Temptation Island. I due, dopo l’esperienza nel reality della tentazione, hanno deciso di uscire separati dal programma, nonostante Katia abbia fatto di tutto per recuperare il suo ex fidanzato. Vittorio, dal canto suo, ha continuato la conoscenza con la tentatrice Vanessa Cinelli e oggi pare che i due siano fidanzati. Katia, però, non si è ancora rassegnata e su Instagram si lascia andare ad uno sfogo in lacrime.

Temptation Island, Katia Fanelli in lacrime

Oggi è un giorno particolare per Katia e Vittorio, ex concorrenti del reality show di Canale 5. I due, infatti, avrebbero dovuto festeggiare l’anniversario, ma come sappiamo le cose tra di loro non sono andate per il verso giusto. Katia e Vittorio hanno intrapreso due percorsi di vita diversi e soprattutto separati. La Fotonica risulta essere ancora single, mentre Vittorio pare stia continuando la conoscenza con la tentatrice Vanessa.
La Fanelli si è lasciata andare ad un lungo sfogo in lacrime tra le stories di Instagram, dicendo: “Ho sempre stimato lui come persona, ho sempre dimostrato a modo mio cosa provassi. Per me era tutto e ad oggi non averlo più con me mi fa male”. L’ex concorrente Fotonica dimostra ancora una volta pubblicamente quanto sia ancora legata al suo ex Vittorio Collina. Peccato che il ragazzo, come spiegò anche negli studi di Uomini e Donne, pare non provi più nulla per la sua ex fidanzata.

Anche Katia ormai sembra rassegnata e sul popolare social network aggiunge: “Anche se sto piangendo, voglio ricordare noi e questo grande amore che c’è stato con il sorriso, perché sarebbe impossibile dimenticarlo”.