Taylor Mega, confessione notturna: le sue parole sono inaspettate

Taylor Mega fa una confessione notturna: in passato ha parlato diverse volte delle proprie dipendenze e dei disturbi alimentari contro i quali combatte ancora, ma nelle ultime storie di Instagram ha rivelato un nuovo particolare sulle sue ossessioni.

Taylor Mega

Taylor Mega ha lunghissimi e bellissimi capelli biondi che sembrano assolutamente in salute e soprattutto molto curati. Non ci sarebbe niente di cui stupirsi, dal momento che i capelli per una modella e influencer sono un fattore di bellezza importantissimo. Quello che ha molto stupito i follower della bella Taylor, però, è stata la rivelazione su una particolare ossessione di Taylor in merito ai propri capelli.
Guardando un servizio de Le Iene, infatti, l’influencer si è resa conto di avere un disturbo che evidentemente prima non sapeva nemmeno esistesse.

Taylor Mega, la confessione notturna sui capelli

Uno dei servizi mandati in onda nell’ultima puntata de Le Iene riguardava la tricotillomania, ovvero l’ossessione che alcune persone sviluppano nei confronti dei propri capelli. Alcuni individui, infatti, arrivano a torcere, tirare e torturare i propri capelli fino a danneggiarli seriamente.
Nei casi più gravi di tricotillomania si arriva addirittura a formare delle chiazze calve sulla testa ma, per fortuna, Taylor non ha questo problema. Nel mondo dello spettacolo italiano, Arisa è nota per avere questo disturbo e ha sempre portato i capelli molto corti proprio per evitare di strapparli.
L’influencer ha pubblicato una storia di Instagram mentre guardava il servizio de Le Iene prima dichiarando di avere questa ossessione per i capelli e poi mostrandosi mentre attorcigliava una lunga ciocca tra le dita.

Taylor Mega Capelli

Fortunatamente Taylor Mega e la sua confessione notturna non hanno fatto preoccupare eccessivamente i fan. L’influencer ha rassicurato i propri follower spiegando che lei si limita soltanto ad attorcigliare e a tirare i capelli, ma non è mai arrivata a strapparli come fanno invece le ragazze che hanno raccontato la propria vicenda personale a Le Iene.