Cos’è il ‘Dirty Talk’? I consigli e le regole per renderlo perfetto

Sapete cos’è il Dirty Talk? Beh sicuramente! Nei rapporti sessuali, chi non ama il silenzio avrà bisogno certamente di alcune regole e consigli per rendere il momento super passionale.

dirty talk
Regole e consigli per rendere il momento al letto col partner super passionale

Ne avrete sicuramente sentito parlare qualche volta: il ‘dirty talk’ è una pratica sessuale che crea una certa tensione erotica durante un rapporto. Questa è capace di aumentare l’eccitazione. La parola inglese è tradotta come ‘parlare sporco’ ed in questo termine sono sottintesi termini molto espliciti e spesso anche di cattivo gusto, volgari. Ognuno ha le sue preferenze: in alcune coppie il rapporto può esser fatto tranquillamente in silenzio, in altre invece vengono usate alcune parole provocanti, piccanti, per far aumentare la tensione erotica. Molti in quel momento si scatenano con la loro fantasia: ci sono però dei consigli molto utili per non rovinare il momento passionale, rendendolo ridicolo. Vi sveliamo tutto.

Cos’è il ‘Dirty Talk’? I consigli e le regole per renderlo perfetto

Una delle prime regole del dirty talk è NON ESAGERARE. Se usate alcune paroline ‘sporche’ durante il rapporto non state sottovalutando le vostre capacità ma state semplicemente esprimendo a pieno la vostra passione in quel momento. Una parolina di troppo, detta insistentemente magari, potrebbe creare poi disagio. Una regola efficace ed utile a far letteralmente impazzire il vostro uomo è quella di esprimere i vostri desideri a letto. Le vostre parole faranno aumentare l’erotismo e la passione in camera da letto. Altro consiglio è quello di chiedere poi al vostro partner cosa vuole: è fondamentale, durante il rapporto, valutare ed esaudire anche le esigenze dell’altro. Durante il sesso sono concesse anche le parolacce: è un gesto estremamente liberatorio oltre che ‘selvaggio’. Simpatico, divertente ed eccitante è anche conversare col proprio partner usando paroline hot in modo da far salire il desiderio alle stelle.