Zac Efron ha rischiato di morire in Papua Nuova Guinea: trasportato d’urgenza in ospedale, come sta ora

Zac Efron ha rischiato davvero grosso: mentre girava un documentario all’insegna dell’avventura ha contratto una terribile infezione. Ecco come sta ora.
Zac Efron
Zac efron ha rischiato grosso: una bruttissima infezione ha rischiato di togliergli la vita, ecco cosa è successo
E’ stato l’attore amato da tutte le giovani quando uscì High School Musical nei primi anni del 2000 ed ha poi interpretato tantissimi ruoli in famosi film come Hairspray – Grasso è bello, Ho cercato il tuo nome, Cattivi vicini, Nonno scatenato e tanti altri. L’idolo delle ragazzine negli ultimi giorni, Zac Efron, stava girando un nuovo reality di sopravvivenza ‘Killing Zac Efron‘: doveva dimostrare di sapersela cavare in Papua Nuova Guinea per un mese. La nuova serie avrebbe dovuto presentare il giovane in una super avventura nella giungla di un’isola remota e pericolosa: l’attore era pronto a sbizzarrirsi isolandosi dal mondo per 21 giorni con sola attrezzatura di base, un partner di guida e la voglia di sopravvivere. Qualcosa, purtroppo, è andato storto: ‘Troy Bolton’ ha preso una terribile infezione, che stava per togliergli la vita. Il portale inglese Daily Mail fa sapere cosa è successo all’attore che è stato davvero a rischio.
Zac Efron ha rischiato di morire in Papua Nuova Guinea: trasportato d’urgenza in ospedale, come sta ora
Daily Mail nel suo portale fa sapere che Zac Efron ha rischiato di morire in Papua Nuova Guinea durante le riprese del documentario di sopravvivenza. L’attore ha contratto un infezione mortale ed è stato portato d’urgenza in Australia per avere le cure: gli è stata diagnosticata una ‘forma di tifo o simile infezione batterica’ all’ospedale di guerra St Andrews a Spring Hill. E’ stato un ‘volo tra la vita e la morte’ spiega il portale inglese: l’attore 32 enne è stato assistito da medici professionisti che per fortuna gli hanno permesso poi di ritornare ‘stabile’ ed essere trasportato negli Stati Uniti nel giorno di Natale.

Se l’è vista davvero brutta il famoso ‘Troy Bolton’ di High School Musical: l’idolo delle ragazzine era davvero entusiasta di partecipare al nuovo documentario all’insegna dell’avventura. Non è riuscito purtroppo a concluderlo ed anzi è riuscito a sfuggire alla morte, come scrive il Daily Mail: l’allarme sembra esser rientrato, ora è a casa e cercherà di riprendersi dalla bruttissima esperienza. Infiniti i messaggi dei fan sui social: il suo profilo Instagram è stato sommerso di commenti di utenti che gli hanno augurato una pronta guarigione. La notizia ha preoccupato tutti.

Zac Efron morte
Zac Efron ha rischiato di morire