Meghan Markle, la nuova vita: il primo contratto firmato con Disney

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

Meghan Markle e Disney hanno già firmato un accordo milionario: la trasformazioni della Duchessa in un’influencer “reale” è già cominciata.

Meghan Markle Disney
Meghan Markle ha firmato un contratto con la Disney prima ancora di uscire ufficialmente dalla Royal Family? (Foto: Instagram)

Harry e Meghan avrebbero deciso di cominciare la propria nuova vita fuori dalla famiglia reale prima ancora che la Regina Elisabetta approvasse tutte le parti dell’accordo che proprio in queste ore Harry sta discutendo con gli altri membri anziani della royal family.
Il primo contratto dei Duchi di Sussex (che hanno già registrato il marchio Royal Sussex per utilizzarlo come il “marchio aziendale” di famiglia) coinvolgerebbe soltanto Meghan Markle. Disney avrebbe infatti deciso di avvalersi della collaborazione della Duchessa per la registrazione di una traccia vocale da utilizzare in un progetto di cui non si conoscono ancora i dettagli.
Stando alle voci che stanno circolando in queste ore, Meghan avrebbe accettato di doppiare la produzione Disney in cambio di una donazione da parte di Disney all’organizzazione no-profit Elephants Without Borders, che opera i Botswana per la difesa degli elefanti.
Il primo impegno professionale della “nuova vita” di Meghan Markle è quindi votato alla beneficenza e all’impegno animalista per cui Meghan è sempre stata famosa. Il problema è che i nobili scopi della Duchessa non renderanno più accettabile la sua scelta agli occhi della Famiglia Reale.

Meghan Markle e Disney: il nuovo affronto alla Regina

Secondo regole scritte e non scritte che vengono mantenute inalterate da secoli, a nessun membro della famiglia reale d’Inghilterra è concesso lo sfruttamento del proprio nome per ottenere del guadagno personale. Per questo motivo il fatto che Meghan Markle e Disney abbiano sottoscritto un contratto di collaborazione quando ancora Meghan non è stata “licenziata” ufficialmente dalla famiglia reale è un grave, ennesimo affronto alle secolari tradizioni inglesi.
Naturalmente Meghan Markle sosterrà di non aver percepito alcun compenso per il doppiaggio del film Disney, ma di aver sfruttato la sua influenza per fare indirettamente della beneficenza in Africa. Il problema è che tutto questo sembra solo un primo passo nella trasformazione della coppia dei Duchi di Sussex in una nuova coppia di influencer internazionali: dopo l’attenzione di Disney la coppia riceverà certamente proposte di collaborazione da molti altri marchi che vorranno sfruttare l’enorme popolarità di Harry e Meghan dopo la cosiddetta Megxit.
Una curiosità: pare che l’accordo con Disney sia stato raggiunto durante la premiere del Re Leone, uno dei primi eventi a cui Harry e Meghan parteciparono dopo la nascita di Archie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pulse 88.0 | Pulse88.co.uk (@pulse88radio) in data:

Sembra che in quell’occasione il Principe Harry abbia tessuto le lodi di sua moglie come doppiatrice all’amministratore delegato Disney, Bob Iger, facendogli sapere che Meghan era “molto interessata” al progetto. Il primo lavoro di Meg sarebbe quindi frutto di un’amorevole “raccomandazione” da parte di suo marito.