Amici, seri provvedimenti per gli alunni: la decisione della produzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43

Amici di Maria De Filippi, in arrivo seri provvedimenti per tutti gli alunni della scuola: la decisione della produzione lascia senza parole

Amici, seri provvedimenti per gli alunni: la decisione della produzione
Amici, seri provvedimenti per gli alunni: la decisione della produzione (instagram)

Oggi come da consuetudine è andato in onda il Day Time di Amici di Maria De Filippi sul canale 31 del digitale terrestre, e le immagini a cui abbiamo assistito non sono state tra le più piacevoli. Lo speciale si è aperto con le sfide tra gli allievi per poter entrare a far parte della categoria ‘I migliori’, in lizza per il serale. Fin qui, eccezion fatta per qualche polemica tra i ragazzi, le lezioni sono proseguite tranquillamente come ogni pomeriggio. Il problema è sorto nel momento in cui la produzione ha deciso di convocare nella saletta relax tutti i ragazzi per poter comunicare loro una decisione davvero inaspettata per il pubblico da casa. Un rappresentante della produzione si è presentato in sala accompagnato dalla Prof Anna Pettinelli e le due ragazze dello staff che si occupano degli allievi e delle loro necessità, dalla mattina alla sera. La produzione ha riservato ai ragazzi parole molto dure… vediamo insieme quanto accaduto.

Amici, seri provvedimenti per gli alunni: ecco cos’è successo

La produzione recrimina ai ragazzi un atteggiamento di superiorità e di menefreghismo non adatto al programma e per questo ha deciso che devono essere puniti. Sia la produzione, che la Prof Anna Pettinelli non hanno risparmiato le critiche per i ragazzi, spiegando loro che i fatti in sé per sé non costituiscono delle cose gravi, ma è il sommarsi di tutte queste mancanze di rispetto nei confronti della scuola ad essere grave.

Amici, seri provvedimenti per gli alunni: la decisione della produzione
Amici, seri provvedimenti per gli alunni: la decisione della produzione (instagram)

La produzione punta l’attenzione sul menefreghismo dei ragazzi e il loro non prendere in considerazione i vari richiami, continuando imperterriti con i loro atteggiamenti poco rispettosi. Le reazioni dei ragazzi sono state di mortificazione, soprattutto quelle di Gaia e Francesco. Reazione diversa è stata quella di Javier, che infuriato ha iniziato a sbraitare anche con i compagni.