C’è Posta Per Te, Massimiliano e Deborah chiamano la figlia di lui: la reazione della ragazza spiazza tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:03

C’è Posta Per te, Massimiliano chiama per rivedere sua figlia Alessia: accanto a lui c’è la sua compagna Deborah, ecco come ha reagito la ragazza. 

C'è Posta pEr te Massimiliano
C’è Posta PEr Te, Massimiliano e Deborah chiedono perdono ad Alessia, figlia di lui: ecco cos’è successo

Così come la settimana scorsa, anche questa seconda puntata di C’è Posta per Te è davvero incredibile ed emozionante. Merito, senza alcun dubbio, di tutte le storie che, fino a questo momento, sono state raccontate. A partire dalla magnifica sorpresa di Can Yaman, fino alla storia di Annamaria e Vincenzo e quella di Giuseppe e Valeria. Adesso, però, è il momento di un’altra ancora più incredibile. Ci riferiamo, infatti, alla storia di Massimiliano e Deborah, che hanno cercato la figlia di lui, Alessia. Scopriamo insieme perché e com’è andata a finire tra di loro.

C’è Posta Per Te, Massimiliano e Deborah chiamano Alessia, figlia di lui: ecco com’è andata

Massimiliano e Deborah entrano in studio insieme, ma a chiamare il programma è stato lui, perché chiede di rivedere sua figlia Alessia, che non vuole più avere a che fare con suo padre da quando ritiene che lui tenga più alla sua nuova famiglia che a lei. Massimiliano, infatti, vive con la sua compagna Deborah, le due figlie di lei e la bambina nata dal loro amore. Dopo la separazione con la mamma di Alessia, Massimiliano incontra Deborah e se ne innamora. Inizialmente la cosa non crea problema alla ragazza, che all’epoca aveva 16 anni, ma col tempo, dopo il trasferimento di suo padre a Treviso, lei e Massimiliano si allontanano sempre di più, anche perché lui ha problemi economici, non riesce ad arrivare sempre con facilità a fine mese, e dunque trascura dal punto di vista economico la sua famiglia d’origine.

L’ultimo messaggio che sua figlia gli ha inviato è stato molto duro, e le sue parole sono state davvero pesanti, anche nei confronti della sua compagna, Deborah. Alessia è davvero felice quando vede suo padre all’apertura della busta, e spiazza tutti con il suo sorriso, ma il suo risentimento è tanto. Secondo Alessia, infatti, suo padre avrebbe dovuto mantenere le sue promesse e fare di più per lei e suo fratello, anche a costo di farsi aiutare dalla sua compagna, magari facendo lavorare anche lei. La ragazza si è sentita messa da parte diverse volte, anche quando ha chiesto al padre un aiuto per comprare una macchina, che a lei serviva per andare a lavorare, ma lui non ha potuto contribuire, tanto che oggi Alessia non lavora perché non ha la possibilità di muoversi autonomamente.

C'è Posta pEr Te Alessia
C’è Posta PEr Te, l’emozione di Alessia quando ha visto suo padre dall’altro lato della busta

Maria De Filippi ha insistito tanto per far riappacificare i due, e alla fine è riuscita nel suo intento. Tra la commozione generale, e le lacrime dei diretti interessati, Alessia e il papà Massimiliano si sono riabbracciati.