La Guerra è finita, anticipazioni 20 gennaio: trama e curiosità seconda puntata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46

La Guerra è finita, anticipazioni del 20 gennaio: trama e curiosità sulle vicende di Giulia e Davide, che vedremo durante la seconda puntata

La Guerra è finita, anticipazioni del 20 gennaio: trama e curiosità sulle vicende di Giulia e Davide, che vedreno durante la seconda puntata
La Guerra è finita, anticipazioni del 20 gennaio: trama e curiosità sulle vicende di Giulia e Davide, che vedreno durante la seconda puntata (instagram)

La prima puntata della nuova fiction di Rai 1, ‘La guerra è finita‘, ha riscosso un enorme successo. La fiction è ambientata nei primi anni del dopoguerra fascista, incentrata sulle storie di Giulia e Davide, due figure molto diverse tra di loro, ma con un obiettivo comune: il benessere dei bambini sopravvissuti ai campi di sterminio. Giulia e Davide sono interpretati rispettivamente da Isabella Ragonese e Michele Riondino. I due nel corso delle puntate si troveranno a far fronte a svariate problematiche per cercare di ridare serenità e un tetto a questi bambini. Ma vediamo insieme le anticipazioni della puntata in onda questa sera e una piccola curiosità sulla figura di Giulia, rivelata dalla sua interprete.

La Guerra è finita, anticipazioni 20 gennaio: trama e curiosità

Trama: Davide scopre che Enrica è morta e nel frattempo, non riesce a convincere i Besozzi a chiedere ai Terenzi di lasciare la loro tenuta. Giulia intanto deciderà di tornare sui suoi passi e di conoscere meglio i Terenzi perché sono amici dei suoi genitori… Dopo questa conoscenza, deciderà di tornare nuovamente a casa, ma non sarà per nulla facile, dato che Giulia dovrà riallacciare anche i rapporti con sua mamma e in questo modo riaprire delle vecchie ferite, finora tenute nascoste. In particolar modo quella che scotta maggiormente è la ferita legata a suo padre, arrestato per protezionismo, motivo per cui Giulia proprio non riesce a perdonarlo.

Curiosità: durante una recente intervista a TeleSette, Isabille Ragonese, ha svelato sul suo personaggio: “Giulia affronta molti problemi di coscienza. Ho considerato il suo impegno come un risarcimento nei confronti di chi era stato più sfortunato e ho pensato di dare voce a tutte quelle Giulie che vengono additate come privilegiate e si sentono in dovere di fare di più degli altri