Nina Moric, la confessione su Luigi Favoloso: “Ero terrorizzata”

Nina Moric, dopo l’intervento a “Live – Non è la D’Urso”, ha voluto aggiungere alcune dichiarazioni su Luigi Favoloso: “Ero terrorizzata”

Il caso legato alla scomparsa di Luigi Mario Favoloso è fortunatamente risolto. L’ex gieffino ha rotto il silenzio in diretta a “Live – Non è la D’Urso“. Restano però le accuse della Moric, che ha dichiarato di aver subito violenza fisica dal suo ex fidanzato. Favoloso ovviamente si è difeso, sia sui social che da Barbara D’Urso. Entrambi erano ospiti nella puntata di ieri sera di “Live – Non è la D’Urso“.

Nina Moric, la confessione su Luigi Favoloso

Dopo la puntata di “Live – Non è la D’Urso“, la Moric si è sfogata tra le stories di Instagram, aggiungendo alcuni particolari alla storia tra lei e Favoloso. La showgirl croata ha scritto: “Ho parlato in pubblico perché solo così ho potuto gridare il mio vissuto. Non volevo che mi cercasse più, vivevo nel terrore e avevo paura che mi cercasse di nuovo”.

La Moric poi ha dichiarato di temere di perdere di nuovo la custodia del figlio Carlos: “Non è vero che ho fatto la denuncia penale falsa. Rischio di perdere mio figlio per sempre! Fatevi un esame di coscienza“. Un duro sfogo affidato alle sue stories.