Chi è Remo Proietti, l’ex fidanzato di Gemma tornato a Uomini e Donne: cosa c’era stato?

Uomini e Donne, chi è Remo Proietti, l’ex fidanzato di Gemma Galgani che è tornato a corteggiarla.

remo-gemma-uomini-donne-chi-è
Instagram

Nelle scorse puntate del Trono Over di Uomini e Donne, abbiamo visto Remo Proietti, ex fidanzato di Gemma Galgani, tornare in studio per volere di Tina Cipollari. L’opinionista del programma ha voluto richiamare in trasmissione diversi ex compagni della Dama di Torino per provare che la donna non ha avuto solo tre storie, ma molte di più. Durante questo incontro però è successo l’impensabile. Remo, ex fidanzato di Gemma, ha deciso di restare in trasmissione per lei.

Chi è Remo Proietti e cosa c’era stato con Gemma

Ma chi è Remo Proietti? Sappiamo poco sulla sua vita privata in realtà. L’uomo, che dovrebbe avere la stessa età circa di Gemma, era venuto a corteggiare la dama di Torino nel 2016. Nello stesso anno però la situazione era naufragata. I due erano usciti insieme dal programma, ma pare che Remo non sia stato pronto nel dare le attenzioni volute da Gemma. In più, all’epoca l’uomo era stato “beccato in una balera” quando invece aveva detto alla Galgani che non poteva muoversi da casa per via della neve. Insomma, una segnalazione dopo l’altra alla fine la loro storia d’amore era naufragata.

Perché Remo è tornato a Uomini e Donne?

Quando però Tina ha richiamato in studio alcuni vecchi corteggiatori della Galgani, ecco che Remo si è riproposto alla dama. Gianni Sperti, sentendo infatti la frase di Remo: “Io ti bacerei ancora”, ha chiesto all’uomo di fermarsi e tornare a corteggiare Gemma. Proietti era un po’ “imbambolato” come ha detto lui stesso, ma Gemma gli piace ancora e la ritiene ancora a oggi una bellissima donna. E allora Remo accetta, balla con la Galgani e torna a sedersi nel parterre maschile per corteggiare la sua ex fiamma.

Sarà questa la volta buona? Sarà un amore nuovo che ritorna o l’ennesimo buco nell’acqua? Sicuramente nulla sarà semplice, perché con Gemma è così, ma diciamo che, sicuramente i due ci riproveranno con una consapevolezza diversa.