Coronavirus | Giuseppe Conte rassicura: ‘Non servono nuovi divieti’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38

Continua l’emergenza Coronavirus e Giuseppe Conte ha voluto rassicurare tutti dicendo che non servono nuovi divieti, ma occorre rispettare quelli in corso. 

Con oggi, lunedì 16 Marzo, sono trascorsi esattamente 7 giorni dal decreto di Giuseppe Conte ‘Io resto a casa’. Una settimana fa, durante una conferenza stampa, il Capo del Governo ha stabilito Italia ‘zona protetta’ per l’emergenza Coronavirus. E da quel momento, ben poco è cambiato. Per questo motivo, la domanda che tutti ci poniamo è: arriveranno misure ancora di più restrittive? Stando ad alcune parole del premier riportate dal sito TgCom 24, non sembrerebbe essere affatto così.

Giuseppe Conte sull’emergenza Coronavirus: ‘Non servono altri divieti’

Dopo aver messo tutta l’Italia in quarantena per cercare di contenere il più possibile il contagio da Coronavirus, ci dobbiamo aspettare misure ancora più restrittive? A rispondere a tale domande è Giuseppe Conte. Che, stando a quanto trapelato dal sito web TgCom24, sembrerebbe aver chiaramente detto di no. ‘Non servono nuovi divieti. È importante rispettare quelli che già ci sono’, queste le parole del premier riguardo quest’emergenza.