Amici 19, la produzione ha deciso di ‘cambiare’: la novità di quest’anno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:57

Amici 19, la novità di quest’anno a cui non tutti (forse) hanno fatto caso: la produzione ha deciso di cambiare

Amici 19 produzione
Amici 19, la produzione ha deciso di cambiare (Foto: Instagram)

La puntata di Amici 19 di venerdì 20 marzo è stata ricca di emozioni. I semifinalisti sono ormai noti e sappiamo anche chi ha lasciato la scuola. Jacopo ha dovuto dire addio al programma con Maria De Filippi che si è commossa molto nel salutarlo. Non ha potuto abbracciarlo perché le nuove regole per l’emergenza Coronavirus lo vietano. Però, la conduttrice si è lasciata scappare una lacrime ed ha parlato con la voce rotta dall’emozione: “Sei per bene”, gli ha detto. Insomma, tra un’emozione e l’altra, siamo arrivati alle semifinali. Ma c’è qualcosa di nuovo nel programma. Una novità che forse in tanti hanno notato nella serata del 20 marzo.

Amici 19, c’è una novità: ve ne siete accorti?

In effetti, era già un bel po’ che la produzione provava a mettere via quelle tute in stile ‘pigiama’ delle scorse edizioni. In effetti, non sono mai piaciute così tanto ai ragazzi e nemmeno al pubblico a casa. Così, pian piano, poco alla volta, il programma ha provato ad introdurre una novità. E nella serata del 20 marzo abbiamo visto tutti come erano vestiti i ragazzi. Tutti in look total black, le ragazze con chiodi e borchie sui vestiti e i tacchi alti. I ragazzi, invece, anche i ballerini, avevano la giacca. Insomma, un tocco di eleganza nel look che forse mancava nel programma di Maria De Filippi e che adesso è arrivato. Ecco un post sulla pagina ufficiale Instagram di Amici:

Javier e Nicolai, gli ultimi ballerini rimasti in gara ad Amici, avevano – come detto – la giacca e sotto delle sneakers (sempre nere) alte.

Pace fatta tra Nicolai e Javier

E’ bastata qualche parolina detta da Maria De Filippi per riavvicinarli. La conduttrice lascia sempre tutti liberi di esprimere la propria opinione. Tuttavia, è davvero brutto sapere che tra due concorrenti del programma ci sia dell’astio. Quindi, perché non provare a riavvicinarli? “Stringetevi la mano”, propone. I due ballerini si alzano immediatamente per andarsi incontro ma poi devono fermarsi. Le regole sull’emergenza Coronavirus vogliono tutti distanti almeno un metro. Così, la conduttrice spiega che si può fare comunque un gesto, alzando il braccio e rimanendo alla dovuta distanza. Pace fatta? Per ora sì.