Coronavirus, Lewandowski dona 1 milione di euro: l’iniziativa dell’attaccante del Bayern

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Robert Lewandowski e la moglie Anna donano 1 milione di euro per combattere il Coronavirus.

Robert Lewandowski donazione coronavirus (1)
Instagram

Tutti i personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica, del cinema… stanno cercando di fare la loro parte per aiutare nella dura battaglia contro il Coronavirus. Questa epidemia ci ha colto, in parte, impreparati e soprattutto le nostre strutture sanitarie sono quelle che stanno maggiormente soffrendo per questo sovraffollamento di pazienti. Così è iniziata una bellissima gara di solidarietà alla quale si sono uniti da poco Robert Lewandowski e la moglie Anna che hanno deciso di donare 1 milione di euro.

La donazione da 1 milione di euro di Lewandowski

A riportare la notizia è Fanpage che spiega come Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco e la moglie abbiano deciso di fare questa grande donazione perché, come hanno dichiarato loro stessi, la situazione è difficile e “In questo momento giochiamo tutti per una sola squadra”. L’attaccante polacco così si unisce ad una ampia fetta di sportivi e calciatori (come Leon Goretzka e Joshua Kimmich) che stanno cercando di aiutare con delle donazioni per l’emergenza Coronavirus.

L’annuncio sui social con la moglie Anna

Su Instagram il messaggio postato dal calciatore è il seguente: “Siamo tutti consapevoli delle difficile situazione che ci circonda. Oggi stiamo giocando tutti in una squadra. Siamo forti in questa lotta. Se possiamo aiutare qualcuno, facciamolo. Abbiamo deciso di donare 1 milione di euro per contribuire alla lotta contro il Coronavirus perché questa situazione riguarda ognuno di noi, quindi mi raccomando: segui le istruzioni, ascolta chi conosce meglio. Sii responsabile🙏. Crediamo che presto torneremo alla nostra vita normale. Ma ora ci siamo dentro insieme”. Un messaggio molto sentito che ricorda anche alle persone che bisogna seguire le regole, rispettare le disposizioni del Governo e cercare di resistere il più possibile in questa difficile situazione.

View this post on Instagram

Dziś wszyscy jesteśmy świadomi trudności sytuacji jaka nas otacza. Dziś wszyscy gramy w jednej drużynie. Bądźmy silni w tej walce i bądźmy jednomyślni. Jeśli możemy w sposób bezpieczny komuś pomóc to róbmy to. Zdecydowaliśmy się przekazać 1 mln Euro na walkę z koronawirusem. Ta sytuacja dotyka każdego z nas, nie wybiera, dlatego raz jeszcze prosimy: Stosujmy się do zaleceń, słuchajmy tych, którzy się na tym dobrze znają. Bądźmy odpowiedzialni🙏 Wierzymy, że szybko wrócimy do normalności. Bądźmy razem, bądźmy solidarni. [ENG] We are all aware of the difficulties of the situation around us. Today, we are all playing in one team. Let's be strong in this fight. If we can help someone, let's do it. We have decided to donate EUR 1 million to contribute toward the fight against coronavirus. This situation affects each of us, so we are asking you again: Follow the instructions, listen to those who know best. Be responsible🙏 We believe that we will return to our normal life soon. We are in this together. @annalewandowskahpba #RL9 #RAL

A post shared by Robert Lewandowski (@_rl9) on

Il loro gesto, come abbiamo detto, si aggiunge a quello di tanti altri personaggi come, il più emblematico, quello di Fedez e Chiara Ferragni che hanno fatto partire questa pazzesca raccolta fondi che è arrivata a dare vita ad un nuovo reparto di terapia intensiva realizzato in una tensostruttura a Milano. Insomma, l’Italia si sta unendo alla chiamata in questi giorni difficili e tutti, chi più chi meno, stanno cercando di fare qualcosa per aiutare.