Grande Fratello Vip, volano parole forti in piscina: “La vittima che è in lei…”

Grande Fratello Vip, volano parole forti in piscina: “La vittima che è in lei”, ecco cosa è successo.

grande fratello vip piscina
Grande Fratello Vip, volano parole forti in piscina: “La vittima che è in lei”, cosa è successo (Mediaset Play)

Mancano pochissimi giorni alla fine della quarta edizione del Grande Fratello Vip. Un’edizione che si è rivelata ricca di colpi di scena. E che ha regalato tantissime emozioni. Merito del cast scelto da Alfonso Signorini, ricco di personaggi davvero interessanti. E, tra i protagonisti assoluti di questa edizione, c’è senza dubbio Antonella Elia. Sin dall’inizio del reality, la showgirl ha discusso spesso con vari concorrenti. Anche qualche ora fa, Antonella ha avuto qualcosa da ridire a Sossio Aruta. Ma, a quanto pare, non è l’unico ad avere avuto screzi con la Elia. Nelle ultime ore, Licia Nunez e Antonio Zequila si sono ritrovati in piscina e hanno aperto proprio l’argomento ‘Antonella’. Sono volate parole davvero forti. Ecco cosa si sono detti.

Grande Fratello Vip, volano parole forti in piscina: “La vittima che è in lei”, Antonio e Licia parlano di Antonella

Antonella Elia contro tutti. No, non è un titolo di un film, ma lo scenario che si sta delineando nella Casa del Grande Fratello Vip. Molti, tra i concorrenti rimasti in gara, non hanno un ottimo rapporto con la showgirl e anche Antonio Zequila, col quale Antonella aveva legato abbastanza nella Casa, sembra avere qualcosa da ridire. “Non la cerca mai nessuno, sempre lei chiama gli altri. ‘Aristide dove sei? Antonio dove sei? Sossio dove sei?’, Mai nessuno che dica il suo nome per dire che fai, dove sei…Ci sarà un perché!”. Queste le parole di Antonio Zequila, che aggiunge: “La vittima che è in lei…”. E Licia sembra essere più che d’accordo con le parole del suo coinquilino, sottolineando come, secondo lei, la Elia sia solita far ricadere la colpa sugli altri: “Adesso siamo noi che non la coinvolgiamo più!”. La Nunez sottolinea come anche lei sia rimasta delusa dal comportamento di Antonella, con la quale inizialmente aveva legato molto: “Abbiamo condiviso nove settimane di emozioni, sorrisi, sono stata lì ad abbracciarla quando vacillava, il bacio della mattina sulla fronte e quella della sera..per dire riposati. Questa è amicizia.” E Licia aggiunge che, non appena ha espresso un’opinione in disaccordo col pensiero di Antonella, quest’ultima l’ha vista come una ‘nemica’.

(Mediaset Play)

In conclusione, Licia rivolgendosi ad Antonio, afferma: “Ma poi sai cosa ti dico? Non abbiamo un grande dono, che sappiamo amare. Allora va bene così, anche se non è contraccambiato chi se ne frega. Noi abbiamo dimostrato che sappiamo amare”. E voi, siete d’accordo con le parole di Antonio e Licia su Antonella?