Maria De Filippi, come potrebbe cambiare ‘C’è Posta Per Te’ per il Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

Maria De Filippi spiega come potrebbe cambiare ‘C’è Posta Per Te’ a causa dell’emergenza Coronavirus: le parole della conduttrice.

MAria De Filippi C'è Posta PEr Te
Maria De Filippi parla del futuro di C’è Posta PEr Te: “Potrebbero esserci delle conseguenze dopo il Coronavirus”

E’ una delle regine indiscusse del piccolo schermo e i suoi programmi hanno fatto la storia degli ultimi 20 anni di televisione. Stiamo parlando di Maria De Filippi, conduttrice e produttrice di grandissimo successo, amatissima dal pubblico. La moglie di Maurizio Costanzo è in tv in queste settimane con ‘Amici’, dopo che l’emergenza Coronavirus l’ha costretta a sospendere ‘Uomini e Donne’, che è stato temporaneamente bloccato insieme a tanti altri programmi. Anche il mondo televisivo, infatti, sta subendo le conseguenze della pandemia che ha colpito in modo particolare l’Italia. In un’intervista a Corriere.it, Maria ha parlato della decisione di continuare ad andare in onda con il talent di Canale 5, ma soprattutto ha spiegato come potrebbero cambiare i suoi programmi dopo l’emergenza, facendo riferimento in particolare a C’è Posta Per Te’: ecco le parole della conduttrice.

Maria De Filippi spiega come potrebbe cambiare ‘C’è Posta Per Te’ dopo il Coronavirus: ecco le sue parole

Maria De Filippi ha rilasciato una lunga e interessante intervista a Corriere.it, nella quale ha commentato la situazione attuale della televisione, che ha visto stravolgere i palinsesti a causa dell’emergenza Coronavirus. La De Filippi ha spiegato la sua decisione di continuare con ‘Amici’, seppur con le dovute precauzioni, dicendo che insieme a Pier Silvio Berlusconi ha sentito il bisogno di lasciare in tv la normalità che improvvisamente è venuta a mancare nella vita di tutti i giorni: “E’ stato molto faticoso”, ha spiegato Maria, “profondamente diverso”. Il programma, infatti, va in onda senza pubblico, e sarà così anche nella finale di venerdì, ma soprattutto vede cantanti e ballerini costretti a mantenere sempre le distanze, anche durante le esibizioni.

Alla domanda su come cambierà la televisione dopo questa emergenza, la De Filippi ha risposto che ci saranno delle inevitabili conseguenze, in particolare per quanto riguarda i suoi programmi, visto che la sua tv racconta la realtà, quindi non può non cambiare con essa. “Bisognerà dare più importanza alle parole e meno ai comportamenti, e quello che diremo dovrà corrispondere ai sentimenti che manifestiamo”, ha detto la conduttrice, che ha fatto poi riferimento in particolare a ‘C’è posta Per Te’: “Si potranno ancora fare gli abbracci dopo che si toglie la busta? Non lo so.  La tv deve corrispondere a quello che succede fuori”.

Maria De Filippi C'è Posta Per Te
C’è Posta Per Te, un momento dell’ultima puntata di questa edizione

Maria De Filippi apre, dunque, alla possibilità di grandi cambiamenti per il suo programma, che dura da oltre 20 anni con un incredibile riscontro di pubblico. Cosa ne pensate delle sue parole?