Lorena Forteza: età, carriera e cosa fa oggi l’attrice de Il Ciclone

Lorena Forteza è l’attrice de Il Ciclone che ha fatto sognare migliaia di persone con il suo flamenco: che fine ha fatto oggi? Vi sveliamo tutto.

lorena forteza
Che fine ha fatto Lorena Forteza? Vi sveliamo tutto sull’attrice de Il Ciclone

Il suo talento e la sua bellezza hanno fatto scoppiare il cuore di migliaia di italiani negli anni ’90. Lorena Forteza ha interpretato il ruolo di Caterina, un’elegante ballerina di flamenco nella famosa pellicola di Leonardo Pieraccioni, ‘Il Ciclone‘. L’attrice fece sognare tutti con i suoi passi sensuali, il suo corpo mozzafiato ed il suo viso dolce e sensuale: con quel film riscosse un enorme successo. L’interprete però decise di non farsi più vedere sul grande schermo: volete sapere qualcosa in più su lei? Vi sveliamo tutto.

Lorena Forteza: età, carriera e cosa fa oggi l’attrice de Il Ciclone

Lorena Forteza è nata a Bogotà il 10 marzo del 1976. E’ conosciuta essenzialmente per aver interpretato Caterina nel film di Pieraccioni, Il Ciclone. Un fisico perfetto ed una sensualità latina: Lorena fece innamorare tutti e divenne una delle icone del sex appeal femminile in Italia negli anni ’90. Leonardo Pieraccioni notò la Forteza in una pubblicità per una linea di scarpe sportive. Nel 1997 la magnifica colombiana fu ritratta per l’edizione italiana del mensile Playmen.

Con la notorietà però qualcosa è andato storto nella vita di Lorena. Ai tempi l’attrice era una giovane modella e non resse il peso del successo: la Caterina de Il Ciclone soffrì di una forte depressione post parto, a seguito della nascita del figlio Ruben, che venne affidato al padre, Damiano Spelta. Lorena aumentò notevolmente di taglia cambiando totalmente fisico. Nel 2002 è stata modella e testimonial di una casa di moda specializzata in abiti femminili di taglia extra forte. Nel 2004 la colombiana ha partecipato al programma ‘Bisturi, nessuno è perfetto’ per rimediare ai suoi problemi di linea. Oggi la celebre compagna di ballo di Natalia Estrada nel film di Pieraccioni ha recuperato una buona linea ed è guarita dai problemi personali che l’affliggevano.