Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista

Chi è Fabio Caressa: scopriamo insieme l’età, la carriera e la vita privata del giornalista sportivo marito di Benedetta Parodi 

Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista
Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista (instagram)

Fabio Caressa è certamente tra i giornalisti e commentatori sportivi, più apprezzati della nostra televisione. Con moltissimi anni di esperienza, Caressa ha un curriculum davvero invidiabile e non solo dal punto di vista lavorativo, ma anche personale. Sono oltre vent’anni che il suo matrimonio prosegue a gonfie vele non potrebbe esserne più contento. Adesso che lo sport è fermo a causa del coronavirus, Caressa sta trascorrendo la maggior parte del tempo insieme alla moglie e ai figli, e proprio insieme alla moglie sta trascorrendo il tempo in cucina. Ma andiamo a scoprire qualcosa in più sul giornalista, come l’età, la carriera e la vita privata.

Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista

Fabio Caressa nasce sotto il segno del toro il 18 aprile del 1967 ed è un giornalista, commentatore televisivo e conduttore televisivo italiano. Fabio inizia la sua carriera televisiva nel lontano 1986, presso Canale 66, una piccola emittente romana associata a TeleRoma. La sua carriera inizia grazie a Michele Plastino, che lo spinge  condurre una rubrica settimanale di Calcio chiamata Golmania. Dopo alcuni mesi, anche un altro volto noto del mondo sportivo lo ingaggia, ed è Sandro Piccinini che lo indirizza a lavorare presso la redazione sportiva TeleRoma 56, dove per ben 4 anni conduce il tg sportivo. Il lavoro di Radiocronista lo inizia in occasione della partita Cesena – Lazio nel campionato di serie B 1986 1987. Il suo percorso di stu è stato davvero brillante, Caressa infatti consegue prima una Laurea in Scienze Politiche alla LUISS, con una tesi sperimentale sulla CNN, qualche anno dopo si diploma in Public Speaking alla UCLA e poi consegue anche una laurea in spagnolo all’università di Salamanca. Dopo quest’ultima inizia a seguire le radiocronache della Lazio e della Roma in trasferta. Dopo qualche anno nel 1990 lavora come coautore e consulente giornalistico e di produzione per la realizzazione del film ufficiale del campionato mondiale del ’90. Da qui la sua carriera decolla, nel ’91 viene infatti scelto per comporre la squadra di telecronisti per la neo pay-tv Tele+, costringendolo a trasferirsi da Roma a Milano e nello stesso anno commenta per la prima volta una partita di Premier League Tottenham – Leeds UTD. Nel 1994 diviene giornalista professionista e ha la possibilità di diventare la prima voce dei posticipi trasmessi da Tele + insieme a Massimo Marianella, fino al 2002. Sempre nel 2002 è l’ideatore e conduttore del programma +Gol Mondial, con il quale vincerà l’Hot Bird TV Awards, che diventerà Mondo Gol, con l’avvento di Sky, dal 2003. Insieme al collega Beppe Bergomi forma una delle più celebri coppie di telecronisti di Sky Sport. I due sono stati i telecronisti ufficiali della serie di videogiochi calcistici FIFA fino al 2014. Inoltre, dal 1997 al 1999 è stato conduttore di Com’è, una trasmissione quotidiana di cultura giovanile di Tele+ indirizzata ad un pubblico di adolescenti. L’anno successivo, nel 1998 ha presentato dagli studi di Milano lo speciale sulla Notte degli Oscar, nella quale Roberto Benigni vinse con La vita è bella. Nel 2006 ha condotto con Fabiana su Radio 105 il programma calcistico 105’s In Gazza. Nel corso della sua carriera Caressa ha collaborato con diverse testate giornalistiche, tra cui: Guerin SportivoTotoguidascommesseGQ e La Gazzetta dello Sport e siti Internet quali Sportal. Nel 2010 conduce, su Discovery Channel, la rubrica in cui calcio e scienza si fondono, intitolato Com’è fatto il calcio, con l’aiuto del professore di biofisica Nicola Ludwig. Dopo otto lunghi anni alla conduzione di Mondo Gol, lascia il programma diventando il conduttore dei pre e post partita della UEFA Champions League e nell’estate 2011 è uno dei telecronisti, affiancato da Beppe Bergomi, della Copa América. Dal 1 luglio del 2013 al 10 marzo 2016 è condirettore ad interim di Sky Sport, con delega a Sky Sport 24.

Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista
Chi è Fabio Caressa: età, carriera e vita privata del giornalista (instagram)

Fabio Caressa è sposato dal 1999 con la collega Benedetta Parodi, da cui ha avuto tre figli: Matilde (nata il 5 settembre 2002), Eleonora (nata il 20 ottobre 2004) e Diego (nato il 21 luglio 2009).

Piccola curiosità: Caressa è anche la voce del videogioco PES, insieme al collega Luca Marchegiani è la voce ufficiale dei videogiochi PES 2015, PES 2016, PES 2017, PES 2018, PES 2019 e PES 2020.