Coronavirus, anche Sanremo 2021 salta? La rivelazione del sindaco e il proprietario dell’Ariston

Così come tantissimi altri spettacoli, anche Sanremo 2021 potrebbe saltare a causa del Coronavirus? le parole del sindaco e del proprietario dell’Ariston.

Seppure manchino diversi mesi a Febbraio prossimo, la domanda che ci facciamo è: Sanremo 2021 si farà o salterà a causa dell’emergenza Coronavirus. Sappiamo che, a causa di questa situazione, numerosi spettacoli o concerti sono stati costretti ad essere rimandati. Cosa accadrà, dunque, alla famosa manifestazione musicale italiana? A svelare ogni cosa sono il sindaco della città di Sanremo e il proprietario dell’Ariston. Ecco le loro parole.

Sanremo 2021 salterà a causa del Coronavirus? Le rivelazioni

Sebbene sembrerebbe che Amadeus sia stato confermato come conduttore di Sanremo 2021, cosa accadrà a Febbraio 2021? Anche la famosa e tanto ambita manifestazione musicale, così come tantissimi altri eventi, sarà spostata a causa dell’emergenza Coronavirus? Al momento, non sappiamo nulla di certo. Fatto sta che sia il sindaco di Sanremo che il proprietario dell’Ariston sono certi: la settantunesima edizione del Festival si farà. Ed, ovviamente, si terrà a Sanremo. Perlomeno, è questo che ha riferito il sindaco della città dei fiori. Sulla stessa scia si mantengono le parole del proprietario dell’Ariston. Che ha dichiarato, già ad aprile scorso, che, qualora il Festival non si dovesse tenere a Febbraio, la manifestazione potrebbe essere rimandata nei mesi prossimi.