Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10

Elisabetta Gregoraci, il dolore della perdita in diretta tv: grande commozione nello studio di ‘Vieni da Me’ di Caterina Balivo 

Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio
Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio (instagram)

Elisabetta Gragoraci è certamente tra le conduttrici e le showgirl più apprezzate e richieste in Italia. Ex moglie di Flavio Briatore, vive col figlio Nathan Falco, a cui dedica la maggior parte del suo tempo. La donna è infatti una mamma amorevole e presente, come si può ben vedere anche dalle sue storie e dalle foto che posta sul suo profilo Instagram Ufficiale. Nathan Falco è nato dall’amore con Flavio Briatore, con cui conserva ancora un bellissimo rapporto. I due infatti sono genitori presenti e spessono trascorrono del tempo tutti insieme come fossero ancora sposati. Anche al grande compleanno organizzato per la Gragoraci qualche mese fa, i tre sono apparsi più felici e uniti che mai. La donna e l’imprenditore hanno sempre dichiarato di essere ancora molto legati dall’amore che nutrono per il figlio e che questa è sicuramente la cosa più importante. Oltre ad una mamma davvero impegnata, la Gregoraci, conduce anche diversi programmi di successo, che l’hanno resa ancor più nota e apprezzata, con la sua bellissima presenza scenica e la sua indiscutibile bravura. Già perché sul palco la donna sa sfoggiare con grande naturalezza la sua simpatia e il suo modo di fare gentile e spontaneo. Oltretutto continua a lavorare come modella per diverse campagne pubblicitarie e noti brand di moda. Adesso che il lavoro è sospeso, la donna sta lavorando ad alcuni progetti da casa e l’altro giorno è stata raggiunta anche da Caterina Balivo col suo programma ‘Vieni da Me.

Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio

In questo momento di lockdown in cui ancora non è possibile spostarsi da regione a regione, anche le trasmissioni televisive stanno cercando delle soluzioni alternative per poter continuare a lavorare in modo semplice e tenendo compagnia agli Italiani. Tra i più amati di quest’anno c’è sicuramente ‘Vieni Da Me’ condotto da Caterina BaliVo, che in ogni puntata ha modo di ospitare grandi personaggi del mondo dello spettacolo Italiano, che raccontano la loro storia e tanti aneddoti della loro carriera. Ieri il programma ha raggiunto la bellissima Elisabetta Gregoraci, che si trovava nella sua abitazione insieme al figlio Nathan Falco nato dal matrimonio con Flavio Briatore. La donna ha partecipato al ‘gioco’ domande al buio. Per chi non lo sapesse è una sezione del programma in cui i personaggi devono rispondere a delle domande a caso, sulla loro vita o sulla carriera o su altre curiosità. C’è da dire che la Gregoraci è apparsa sin da subito molto emozionata, vista la situazione soprattutto delicata che stiamo affrontando in questo periodo storico. Caterina Balivo ha iniziato a porgere le domande al buio alla conduttrice e showgirl che ovviamente ha risposto con molta naturalezza e spontaneità.

Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio
Elisabetta Gregoraci, il dolore in diretta: grande commozione in studio (instagram)

Poi le è stata posta una domanda molto particolare, cioè qual è stata la più grande bugia che ha detto e la sua risposta ha spiazzato davvero tutti: “Non amo dire le bugie, ma una volte ne ho detta una molto grande a fin di bene. Come sapete io non ho più la mamma. Quando il dottore mi disse che non c’era più nulla da fare, non gliel’ho detto e ho mentito… Ho detto a mia madre che sarebbe andato tutto bene, anche se lei in cuor suo sapeva la verità. Ma se una persona sta morendo, non puoi dirglielo…“. Una confessione davvero straziante quella della soubrette… Inutile dirvi la commozione sia della donna che dello studio che ha ascoltato in silenzio religioso le sue parole. Nessun figlio vorrebbe mai vivere una cosa del genere, ma purtroppo spesso la vita ci mette dinanzi a dolori da cui non possiamo scappare.