Emergenza Coronavirus, Arcuri: “Stiamo lavorando per la distribuzione di mascherine nelle scuole”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36

Emergenza Coronavirus, il commissario per l’emerenza Arcuri: “Stiamo lavorando per la distribuzione di mascherine nelle scuole”, ecco le sue parole in conferenza stampa. 

Coronavirus Arcuri mascherine scuole
Emergenza Coronavirus, il commissario Arcuri: “Stiamo lavorando per la distribuzione di mascherine nelle scuole”, ecco le sue parole nel dettaglio durante la conferenza stampa

L’emergenza Coronavirus in Italia è giunta ufficialmente alla cosidetta ‘Fase Due bis’, partita dal 18 maggio. Da lunedì scorso, infatti, c’è stata una nuova ondata di riaperture in tutto il territorio nazionale e oltre 4 milioni di cittadini sono tornati al lavoro. Il Governo ha inoltre allentato ulteriormente le misure restrittive imposte tre mesi fa, permettendo ad esempio l’incontro non solo tra congiunti, ma anche tra amici. Sempre da lunedì scorso è consentito inoltre muoversi liberamente all’interno della propria Regione senza bisogno di autocertificazione, con la possibilità anche di raggiungere le seconde case. Ancora chiusi, almeno per il momento, i confini tra le Regioni. La situazione, dunque, sembra stare tornando pian piano alla normalità, ma il virus, come sottolineato dagli esperti, è ancora in circolazione, per questo è fondamentale anche in questo periodo l”utilizzo delle mascherine, il rispetto delle distanze di sicurezza e il divieto assoluto di assembramenti. Proprio a proposito delle mascherine, il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri ha sottolineato in conferenza stampa che la partita sul prezzo ormai è chiusa e ha inoltre annunciato, in vista della riapertura delle scuole, di voler distribuire le mascherine all’interno degli edifici scolastici: ecco le sue parole nel dettaglio.

Emergenza Coronavirus, Arcuri assicura: “Stiamo lavorando per la distribuzione di mascherine nelle scuole”

Il Coronavirus in Italia non è stato ancora sconfitto, ma i numeri sono decisamente migliorati e fanno pensare che pian piano si possa tornare alla normalità. Una normalità, però, comunque diversa a quella cui eravamo abituati. Qualunque attività, ad esempio, sarà caratterizzata dall’utilizzo delle mascherine. Anche le scuole, in vista di una possibile riapertura a settembre, dovranno essere frequentate solo con le mascherine. A questo proposito il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri ha annunciato in conferenza stampa che lui e il suo team sono al lavoro per la distribuzione di mascherine per il personale docenti e per gli alunni nelle scuole: “I dispostivi saranno pronti già dal 17 giugno”, ha detto Arcuri, sottolineando che gli esami di maturità dovranno essere effettuati in assoluta sicurezza. Mascherine, dunque, già entro la maturità di quest’anno e poi anche a settembre, per permettere il ritorno a scuola in sicurezza. Questo, attualmente, uno dei principali obiettivi a cui il commissario per l’emergenza sta lavorando.

Coronavirus Arcuri
Coronavirus, il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri ha parlato in conferenza stampa: “Lavoriamo per la distribuzione delle mascherine nelle scuole”

“Stabiliremo più avanti le modalità, ma l’obiettivo verrà conseguito”, ha assicurato Arcuri in conferenza stampa.