Rosa Perrotta, come tornare in forma dopo il parto | VIDEO

Rosa Perrotta, ecco i semplicissimi esercizi utilissimi per tornare in forma subito dopo il parto: i risultati sono più che assicurati. 

Rosa Perrotta dopo parto
Come tornare in forma dopo il parto come Rosa Perrotta. Fonte Foto: Instagram

Rosa Perrotta, lo sappiamo, è una delle ex troniste di Uomini e Donne che ha saputo riscuotere un successo davvero invidiabile. Dal carattere più che forte e da una bellezza molto più che smisurata, la giovanissima campana ha saputo immediatamente conquistare le simpatie del pubblico italiano. Tanto da essere, a diversi anni dalla sua partecipazione al dating show di Canale 5, una delle web influencer più amate ed apprezzate. Sul suo canale social ufficiale, la bella Rosa è sempre molto attiva. E non perde mai occasione di poter aggiornare i suoi sostenitori di tutto quello che le capita durante le sue giornate. Non soltanto, quindi, foto più che emozionanti di suo figlio Domenico, incredibili ed impressionanti scatti fotografici o racconti che riguardano la sua vita da mamma, ma, proprio pochissimi giorni fa, ha pubblicato un semplicissimo allenamento sportivo. Anche perché, a poco meno di un anno dal parto del suo primogenito, la giovane Perrotta ha ritrovato una forma fisica davvero splendida. Lo sappiamo cosa vi state chiedendo: come ha fatto? Beh, ovviamente, mangiando in modo sano, ma anche tenendosi sempre in allenamento. Siete curiosi di saperne di più? Tranquilli, ci pensiamo noi!

Rosa Perrotta, come tornare in forma dopo il parto: gli esercizi da fare

Il momento della gravidanza, si sa, è uno degli eventi più belli che possano capitare nella vita di una donna. All’interno del suo grembo, nasce e cresce una nuova vita e nulla importa se, durante i nove mesi, il suo corpo diventa diverso, perché, parliamoci chiaro, ritornare in forma non è assolutamente qualcosa di difficile da mettere in pratica. E lo sa bene Rosa Perrotta. Che, a poco meno di un anno dal parto del piccolo Domenico, ha ritrovato una perfetta forma fisica. Come ha fatto? Beh, ovviamente, avrà seguito una dieta o, per meglio dire, un’alimentazione sana e corretta, ma senza alcun dubbio anche un costante esercizio fisico. Che, come dicevamo precedentemente, pochissimi giorni fa, ha voluto mostrare anche i suoi sostenitori sul suo canale social ufficiale. Ecco. È proprio questo il motivo per cui scriviamo questo articolo, così come abbiamo fatto con Paola Di Benedetto, vogliamo illustrarvi nel minimo dettaglio l’allenamento sportivo che l’ex tronista di Uomini e Donne ha mostrato ai suoi sostenitori. Gli esercizi svolti dalla campana, vi assicuriamo, sono semplicissimi.

  1. Il salto con la corda: chi è che da bambina non ha mai giocato con la corda? In pochi sanno che con una manciata di minuti con quest’attrezzo si ha un allenamento completo del vostro corpo. Non soltanto, infatti, mettete in funzione i muscoli delle gambe e delle braccia, ma attivate anche il vostro addome;
  2. Squat sumo: è il classico squat, state tranquilli! Unica difficoltà? Il peso tra le vostre mani. Allargate le gambe, fate in modo che la vostra schiena segua una linea diretta, ed iniziata e scendere verso il basso;
  3. Sforbiciata: si tratta di un esercizio molto utile per i vostri addominali e, soprattutto, quelli laterali;
  4. Plank: così come l’esercizio precedente, anche il ‘ponte isometrico’ permette il pieno lavoro del vostro addome e non solo. In questa variante applicata da Rosa Perrotta, infatti, non lavorano soltanto i muscoli addominali, ma anche bicipiti e tricipit.
Rosa Perrotta dopo parto
Fonte Foto: Instagram
Rosa Perrotta dopo parto
Fonte Foto: Instagram

Insomma, l’allenamento di Rosa Perrotta è molto semplice. E poi, parliamoci chiaro, può essere svolto in qualsiasi parte della casa. In questo video, ad esempio, l’ex tronista è all’aperto. Anche voi potete farlo ovunque: nel vostro soggiorno, nella vostra stanza o anche fuori al vostro terrazzo. Infine, cosa non affatto da trascurare: non c’è bisogno di nulla. Armatevi di un bel tappetino, completino sportivo, qualche piccolo peso o, se proprio non l’avete in casa, qualche bottiglia d’acqua, e il gioco è fatto. Ne vale la pena, no?