Challenge Accepted: i selfie in bianco e nero di Emma, Alessandra Amoroso, Bianca Atzei. Di cosa si tratta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Challenge Accepted e l’hashtag che sta spopolando su Instagram: i selfie in bianco e nero di Emma, Alessandra Amoroso, Bianca Atzei. Di cosa si tratta?

challenge-instagram-foto-bianco-nero

In questi giorni su Instagram abbiamo visto circolare molte foto in bianco e nero di donne più o meno famose. Tra di loro però sono balzati agli occhi gli scatti di Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Elena Sofia Ricci, Bianca Atzei… accanto alla foto la scritta con l’hashtag #challengeaccepted. Ma cosa vuole dire? Per cosa le donne del mondo e del web si stanno mobilitando?

Cosa significa #challengeaccepted

Come riporta il New York Times negli ultimi giorni, con un volume che va a raddoppiare giorno dopo giorno, Instagram si sta riempiendo di foto in bianco e nero di donne che, con un sorriso sornione, accompagnano la foto con frasi motivazionali o benevole e di coraggio nei confronti delle altre donne. Sembra proprio che quindi la #challengeaccepted che sta impazzando su Instagram sia rivolta alle donne che hanno bisogno e voglia di sollevarsi darsi forza l’una con l’altra. Del resto Cindy Crawford, nominata da Vanessa Bryant ha dichiarato di adorare questo modo semplice di darsi forza a vicenda. Una campagna social che promuove quindi l’empowerment femminile con oltre 3milioni di foto caricate con questo hashtag in pochissimi giorni. 

La challenge tra le star italiane di Instagram

Alcune donne hanno aggiunto l’hashtag #womensupportingwomen come Khloe Kardashian. In Italia, Alessandra Amoroso, ad esempio ha scritto: “Sempre dalla parte delle donne! #WomenSupportingWomen” spiegando ancora meglio cosa stesse succedendo e il perché di quell’hashtag. Insomma, come una meravigliosa catena solidale il mondo di Instagram si sta tingendo di potere femminile.

Perché “bianco e nero” non è la prima volta che viene usato questo colore, già nel 2016 era stato usato questo hashtag e un selfie con queste tonalità per sensibilizzare sulla cancro, ma negli anni la tendenza fotografica è stata utilizzata sempre di più per diffondere positività.