Giornata Internazionale dell’amicizia: chi sono i tuoi ‘veri’ amici e come riconoscerli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29

Giornata Internazionale dell’amicizia: chi sono davvero i tuoi amici? Come fare a riconoscerli, ecco tutti i consigli

Amici giornata internazionale amicizia
Chi sono davvero i tuoi amici?

Oggi, 30 luglio 2020, è la giornata internazionale dell’amicizia. Gli amici veri sono quelli che ci capiscono, ci supportano, ma non solo. Quale migliore occasione rispetto a questa per aprire una parentesi su quella che può essere l’amicizia vera. Non parleremo di amici del cuore, migliori amici o amici preferiti. Ma di amici. Non ci sono amicizie meglio di altre. Ci sono gli amici e quelli che invece non lo sono. Spesso ci si confonde con dei conoscenti. Si fa confusione con persone che, magari, si considerano molto ‘vicine’ ma che poi si rivelano più lontane che mai. Ma oggi, almeno oggi, proviamo a chiederci chi sono davvero queste persone che possono e riescono a starci accanto davvero in ogni momento. Come si riconoscono? Come possiamo distinguerle?

Giornata Internazionale dell’amicizia… quali sono i veri amici?

Nella giornata internazionale dell’amicizia, non possiamo non provare a riflettere, almeno per un momento, a quali sono davvero i nostri amici. Spesso, ci si perde tra centinaia o addirittura migliaia di conoscenti. Questo è successo soprattutto a partire da quando nelle nostre vite sono entrati i vari social network. Ci siamo ritrovati, d’un tratto, quasi a fare i conti con liste infinite di persone che prendono il nome d’ ‘amici’ sulla piattaforma ma che, in realtà, abbiamo forse incontrato qualche volta al bar in piazza.

Come si riconoscono i veri amici?

Non è così facile. Insomma, non c’è una regola universale che ci aiuta a capire chi è un vero amico e chi invece finge. Le relazioni non sono mai così semplici. Ma, quanto meno, possiamo riportarvi alcuni segnali che vi possono aiutare a capirne di più, a fare un po’ di chiarezza nella vostra vita e nei vostri rapporti sociali.

  1. I veri amici amano stare con voi. Pertanto, se organizzate un incontro (una pizza, una birra, un caffè) la location dovrebbe essere indifferente. L’importante è stare insieme.
  2. I veri amici vi aiutano nei momenti di difficoltà. E con questo non intendiamo soltanto quelle situazioni scabrose in cui veramente si sta male. Un momento di difficoltà può essere anche quello in cui non ci siamo accorti che la benzina nel motorino stava per finire e restiamo a piedi. Ecco, se in quella situazione chiamate un amico che accetta di venirvi a prendere, quello è un vero amico.
  3. Cambio di programma? Nessun problema. Se avevate in mente un aperitivo e poi, invece, vi ritrovate in una discoteca alle due di notte senza aver avuto nessun problema nel mettervi d’accordo, beh, siete con un vero amico. I veri amici non fanno problemi sui cambi di programma e accettano qualsiasi
  4. Invitalo ad uscire con la tua famiglia. Non avrà alcun problema a conoscere tua mamma, tuo padre e magari i tuoi fratelli.
  5. Fai cose noiose con lui. Per esempio, stare a casa sdraiati sul divano senza dire nulla. Se passa del tempo con te così, allora, fidati.
  6. Puoi capire, inoltre, se fidarti o meno confidando un segreto al tuo amico. Qualcosa di personale, di intimo, di estremamente confidenziale. Se lo terrà per sé, sarà ok.

Insomma, questi sono solo alcuni consigli per capire se una persona è davvero tua amica oppure no. Certo, il resto lo farà il tuo intuito. Però, già in questo modo puoi capire molto.