Manila Nazzaro, avete mai visto sua mamma? Incantevole come lei

Avete mai visto la mamma di Manila Nazzaro? La donna é incantevole come lei: date un’occhiata al post pubblicato diverso tempo fa.

manila nazzaro mamma
Avete mai visto la mamma di Manila Nazzaro? E’ incantevole proprio come l’ex Miss Italia che ha partecipato all’ultima edizione di Temptation Island VIP, date un’occhiata!

La coppia piú amata dell’edizione di Temptation Island é stata quella composta da Lorenzo Amoruso e Manila Nazzaro. L’ex calciatore e l’ex Miss Italia, nonostante le loro incomprensioni, hanno dimostrato di essere realmente innamorati e maturi. Il loro é un amore reale che ha fatto sognare milioni e milioni di telespettatori. Dopo il programma hanno pubblicato una foto di coppia con parole davvero emozionanti. Manila é una donna molto forte ed indipendente oltre ad essere bellissima: a distanza di oltre vent’anni dalla vittoria di Miss Italia, la Nazzaro ha ancora un incredibile charme ed eleganza. Proprio come la sua mamma! Diverso tempo fa l’ex concorrente di Temptation Island ha pubblicato un selfie insieme a colei che le ha regalato la vita: date un’occhiata!

Manila Nazzaro, avete mai visto sua mamma? Incantevole come lei

Manila Nazzaro é nata a Foggia nel ’77 ed é stata una delle protagoniste dell’ultima edizione andata in onda di Temptation Island. In compagnia di Lorenzo Amoruso, il percorso é stato perfetto: nonostante le incomprensioni, la coppia ha dimostrato di essere realmente affiatata ed innamorata. Manila, ex Miss Italia, sui social é sempre stata molto attiva e diverso tempo fa mostró la sua mamma. Con un selfie l’ex concorrente di Temptation Island ha mostrato a tutti sua madre scrivendo un messaggio davvero dolce. ‘Uniamoci amiche con l’occasione di dedicare un dolce pensiero alla nostra mamma’ scriveva la Nazzaro. La fotografia ha raggiunto tantissimi like: le due donne non si somigliano tantissimo ma hanno lo stesso taglio d’occhi! Incantevole come lei, l’immagine in bianco é nero é davvero meravigliosa. Ecco qui il post di cui vi abbiamo parlato: