Temptation Island, Manila e Lorenzo: retroscena incredibile, è successo appena tornati a casa

Manila Nazzaro, in esclusiva ai microfoni di Sologossip, ha raccontato un retroscena avvenuto con Lorenzo dopo la fine del programma

manila lorenzo temptation island retroscena
Temptation Island, retroscena su Manila e Lorenzo: l’intervista (Fonte: Instagram)

La redazione di Sologossip ha intervistato in esclusiva Manila Nazzaro, concorrente della settima edizione di Temptation Island in coppia con il compagno Lorenzo Amoruso. La Nazzaro si è distinta durante l’esperienza nel reality show di Canale 5, dimostrando di essere una donna forte e sensibile, un vero e proprio esempio di donna moderna. La nostra redazione l’ha anche eletta personaggio della settimana nella nostra rubrica. L’ex Miss Italia ci ha parlato della sua esperienza nel reality show, di cosa sia successo una volta finito il programma e di quali siano i suoi progetti futuri.

Temptation Island, intervista a Manila Nazzaro: il retroscena con Lorenzo

Com’è stata l’esperienza a Temptation Island?

“È stata bellissima. All’inizio c’erano un po’ di paure perchè si trattava di un’esperienza nuova e soprattutto abbastanza difficile, ma io ero certa del rapporto con Lorenzo ed ho pensato che al massimo ne saremmo usciti uguali. Alla fine ne siamo usciti addirittura più forti e più uniti. Mai avrei pensato di uscire ed essere circondata da attestati di affetto e di stima da parte di tutti e soprattutto dalle donne. La mia personale vittoria è quella di aver fatto uscire la vera Manila”

Nessuno dei ragazzi single le interessava fisicamente o anche mentalmente?

“Fisicamente erano tutti molto belli, ma erano tutti abbastanza piccoli. Erano tutti simpatici e vorrei ringraziarli perchè con la leggerezza che appartiene ai loro anni hanno regalato momenti esilaranti anche a noi ragazze. Ho trascorso serate in cui ho riso di più nella mia vita”

C’è qualcuno con cui ha legato di più rispetto agli altri?

“Sì, un ragazzo belga ma di origini siciliane, Giuseppe, che ho deciso di portare sino alla fine. Un ragazzo maturo, perbene, anche lui calciatore. Ho legato anche con Frank e Francesco, uno di Bologna e l’altro di Verona, uno pallavolista e l’altro produttore musicale, completamente diversi”

Tra questi non ha menzionato Alessandro Usai, che una volta uscito dal programma le ha scritto una lettera: cosa ne pensa?

“Non l’ho menzionato perchè Alessandro non rientra tra i tentatori con i quali ho maggiormente legato. Era molto simpatico, scherzava molto con me e faceva finta di essere innamorato perso. Quello che ha scritto mi ha lasciato senza parole e mi lusinga. Le sue parole mi hanno fatto piacere, perchè ha spiegato anche quanto io fossi autoironica e da un ragazzo giovane come lui non te l’aspetti. È stata una piacevole scoperta”

Delle altre ragazze fidanzate, invece, con chi ha legato di più?

“Inizio con Valeria, con la quale sono legatissima, l’ho definita la mia sorellina. A lei ho fatto capire cosa vuol dire volersi bene, rispettarsi e non vivere un amore malato per abitudine. Ha fatto l’unico percorso possibile, ovvero quello di avvicinarsi ad un ragazzo per uscire da una storia malata. È una donna e mamma grandissima, è molto sensibile e dolce. Valeria è parte del mio cuore. Su tutte poi non posso non nominare Antonella Elia, la mia partner in crime. Con lei ho condiviso momenti di grande intimità, ilarità e di grande sofferenza, perchè Antonella l’ho vista realmente svuotata in seguito a quell’episodio con il suo fidanzato. Ho cercato di farle aprire gli occhi perchè lei è quasi abituata ad aspettarsi qualcosa di brutto, ma io ho cercato di farle capire che non deve essere per forza così. Nella vita se inizi a rispettarti e a volerti bene, inizieranno a farlo anche gli altri. È una donna molto ironica, ma anche molto sensibile e dolce. Rispetto agli altri reality mi hanno chiesto come mai non avesse litigato con me ed io penso che Antonella riconosca quando di fronte ha una persona che veramente le vuole bene. Io le voglio bene”

Guardando il programma, oltre al suo percorso, delle altre coppie quale l’è piaciuto particolarmente?

“Probabilmente proprio quello di Valeria, che ha fatto un percorso dentro di sé grandissimo e molto profondo. In quel caso la vicinanza con un’altra persona le ha fatto capire cosa veramente non voleva più”

Cosa pensa del conduttore Filippo?

“È stato per me un fratello. Con i suoi silenzi, i suoi sguardi, gli ‘occhiolini’ al falò trasmetteva messaggi e attestati di stima e di affetto. Al falò, quando ha visto Lorenzo adirato, si è preoccupato per me perchè aveva capito il motivo di alcune mie affermazioni. Ad un certo punto, infatti, ha fatto capire a Lorenzo che io veramente lo amo e che voglio stare con lui. Ha sempre tifato per il nostro amore. È bravissimo e penso che questo programma sia fatto per lui. Quest’anno ha dimostrato di sapersi confrontare anche con personaggi ‘ingombranti’ quali potevamo essere io, Lorenzo o Antonella”

Cosa ha provato quando ha rivisto Lorenzo al falò?

“Emozione e felicità. Tremavo prima di incontrarlo”

C’è qualcosa che le ha dato fastidio di Lorenzo?

“Il modo in cui mi ha accolto al falò, perchè lui mi conosce molto bene e sa quali sono le mie convinzioni in merito alla lontananza”

Quando vi siete rivisti a casa ci sono state discussioni?

“Sì, soprattutto quando abbiamo rivisto la puntata insieme, infatti ci siamo promessi di non rivederla. A casa vedi cose che non avevi mai visto e quando abbiamo visto le puntate c’è stata qualche discussione. Alla base, però, c’era un po’ di gelosia da parte sua, che non ha dimostrato quando era nel villaggio”

Adesso come procede la vostra storia d’amore?

“Stiamo cercando casa a Roma e mi auguro di trovarla entro autunno. Abbiamo dato una bella accelerata al nostro progetto”

Riguardo alla sua carriera, invece, come si trova con la produzione di “E la chiamano estate”?

“Mi trovo benissimo. Finalmente lavoro con Federico Quaranta: un uomo estremamente simpatico, ha cultura, simpatia e generosità. È un programma bellissimo, abbiamo visto posti meravigliosi e cercheremo di trasmettere il messaggio che la nostra Italia è molto bella. Il lato positivo post Covid è che abbiamo tirato fuori un po’ di patriottismo e abbiamo voglia di riscoprire le bellezze del nostro paese. Noi le racconteremo e cercheremo di spiegare anche come è ripartito il turismo dopo il periodo di quarantena”

Parteciperebbe ad un altro reality?

“Il GF VIP mi ha sempre incuriosito. Mi piace l’edizione di Alfonso Signorini, sarebbe una cosa bella, ma quest’anno penso non ci siano speranze”

Qual è il suo sogno?

“Da un punto di vista professionale mi piacerebbe dare una continuità a questo periodo molto bello. Contemporaneamente sono tornata in Rai dopo Mezzogiorno in famiglia ed ho fatto un’esperienza bellissima a Mediaset. Ho avuto sia popolarità che attestati di affetto e stima e soprattutto sono tornata a fare il lavoro che amo. Incrocio le dita per l’inverno, fermo restando che ad agosto torno a Radio Zeta, il lavoro di cui ho parlato nel reality show”.

Intervista a cura di Vincenzo Mele.