La figlia di Roberta Ragusa parla della mamma: “Sarebbe stata orgogliosa, mi ha sempre sostenuta”

Alessia Loglia, la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza: “Mamma sarebbe stata orgogliosa”.

figlia-roberta-ragusa-vince-concorso-bellezza-mamma-orgogliosa

Tutti ricorderanno Roberta Ragusa, la donna misteriosamente scomparsa nel nulla nel 2012. La sua storia è stata oggetto di lunghe discussioni, nei talk show, nei telegiornali, nei programmi tv… Senza contare l’alacre ed incessante lavoro delle Forze dell’Ordine che hanno continuato a cercare la donna, insistentemente, per anni e anni. Oggi si torna a parlare di lei, ma questa volta indirettamente perché il soggetto è la figlia ormai diciottenne, Alessia Logli. La giovanissima figlia di Roberta Ragusa, come racconta Fanpage si  è fatta notare per la sua bellezza e ha vinto la fascia di Miss Grand Prix on the web 2020.

Il ricordo della mamma

Alessia ha conquistato la giuria e, come ha raccontato a Il Messaggero, è entusiasta di questa vittoria visto che è da sempre stata appassionata di moda e aggiunge che sua mamma sarebbe stata felice del titolo. La figlia di Roberta Ragusa ha raccontato di coltivare il sogno di entrare nel mondo della moda da sempre e sua mamma, già quando era piccola, le permetteva sempre di scegliere autonomamente cosa e come vestirsi. “Mi ha sostenuta ogni giorno, credo sarebbe stata veramente felice”.

Nel cuore di Alessia la mamma ha sempre un posto speciale come testimonia il tatuaggio che si è fatta con il nome di Roberta appunto e, sempre al Messaggero, spiega che è stata anche criticata. “Dicevano che dovevo scrivere mamma e non Roberta” spiega la Loglio, ma secondo lei è solo una pura follia. Cerca così, giustamente, di dare poco peso alle critiche e di concentrarsi sul futuro.

I progetti futuri di Alessia

Alessia vuole continuare nel mondo della moda, ma non vuole smette di studiare. Spera che dopo la fascia si aprano delle nuove possibilità lavorative, ma allo stesso tempo è sicura di voler fare l’università, precisamente Economia e Commercio perché offre molti sbocchi lavorativi.

View this post on Instagram

Sunset vibes 🌅

A post shared by Alessia Logli (@alessia.logli) on

Intanto, per il caso di Roberta Ragusa, è stato condannato il padre Antonio Logli con l’accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere. Alessia sostiene l’innocenza del padre che, per altro, ha anche fatto ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.