Carlo Conti: un acquisto da capogiro, spesi 904mila euro

Un acquisto da capogiro: il noto presentatore Carlo Conti non bada a spese, e dati i suoi guadagni non può non permetterselo. L’uomo ha speso all’incirca 904 mila euro per un grandioso attico, situato vicino a Palazzo Vecchio a Firenze, nella torre medievale dei De’ Ramaglianti.

Nella metà del ‘900 la torre apparteneva all’architetto Giovanni Michelucci. Un acquisto da capogiro, considerata la cifra affrontata, chiaramente non da tutti. Il conduttore televisivo è uno dei presentatori più apprezzati e amati del mondo dello spettacolo, lavorando nei programmi “La Corrida“, “Tale e Quale Show” e “L’Eredità“. Molto riservato, si tiene spesso lontano dal gossip, ma i pettegolezzi sono sempre all’ordine del giorno. Conti ha acquistato una meravigliosa residenza, situata all’interno di una torre che aveva subito gravi danni ai tempi della seconda guerra mondiale, e riportata al suo splendore iniziale. Un acquisto che pochi potrebbero permettersi, una casa in cui poter vivere nello sfarzo e nel lucente lusso, insieme alla moglie Francesca Vaccaro e il figlio Matteo.

Carlo Conti: un acquisto da capogiro per un attico a Firenze, in una bellissima torre medievale

In molti non sanno che il presentatore Carlo Conti vive in un attico a Firenze, città dove è nato e cresciuto, e dove passa il tempo libero, situato in una bellissima torre medievale, una dimora lussuosa ma soprattutto costosa. Il conduttore ha anche una seconda casa di proprietà, a Roma, dove vive per gli impegni lavorativi che lo tengono ancora legati alla città.

Carlo Conti, non bada a spese
Carlo conti (instangram)

Sembra proprio che Conti ami particolarmente vivere in un ambiente di lusso, poco modesto, condiviso con la sua famiglia, composta dalla moglie Francesca Vaccaro e dal figlio Matteo. Della donna si sa poco, nella vita fa la fashion designer, ma prima del matrimonio con il conduttore la sua vita privata era totalmente all’oscuro dall’occhio del gossip.

M.B