Spettrofilia: la nuova tendenza di provare piacere con esseri irreali

Negli ultimi anni si è largamente diffusa in diverse parti del mondo una pratica alquanto insolita, la spettrofilia: la nuova tendenza di provare piacere con esseri irreali, praticata da molti curiosi.

spettrofilia, nuova tendenza
spettrofilia , nuova pratica per provare piacere( instangram)

Si tratta di una nuova moda di provare piacere con esseri provenienti dall’aldilà, testimoniata da tantissime persone che affermano di aver avuto rapporti sessuali con veri e proprio fantasmi. Sembrerebbe una pratica frutto dell’immaginazione di persone che si divertono a confondere i tanti curiosi, desiderosi di sapere. Ma a quanto pare, non è affatto irreale, sono innumerevoli le donne e gli uomini che giurano di aver vissuto un’esperienza reale e non immaginaria con un fantasma. E sono moltissimi i film di fantascienza che si sono ispirati a queste testimonianze. Uno dei film più noti è senza dubbio Ghost, il film interpretato da Demi Moore e Patrick Swayze.

Spettrofilia: la nuova tendenza di provare piacere. Diverse testimonianze rivelano cosa succede

Diverse testimonianze di persone che hanno vissuto questa nuova tendenza di provare piacere rivelano cosa succede. ” Sentivo delle mani che mi spingevano contro la mia volontà e il peso di un corpo sopra di me, senza riuscire a vedere nessuno. In un primo momento ero molto confusa ma ho deciso di rilassarmi ed è stato molto piacevole.” Questa è solo una delle tante testimonianze che hanno riportato diversi giornali.

Spettrofilia, la nuova tendenza
spettrofilia, nuova tendenza di provare piacere (instangram)

E ancora, Ametista, sostiene di essere la sposa di uno spettro e rivela:” Era impossibile per lui inginocchiarsi, non ha le ginocchia. Ma per la prima volta, l’ho sentito parlare. Potevo davvero sentire la sua voce ed è stato bellissimo.” Ametista sostiene di aver sentito una forte energia una volta che questo fantasma è entrato a far parte della sua vita. I dubbi su queste pratiche sessuali non mancano, ma certo è che all’impossibile e al bizzarro non c’è limite. La gente è sempre più attratta da tutto ciò che non può essere definito normale.

M.B