Aglio nel water, il metodo infallibile per una perfetta pulizia: sapete cosa succede?

Sapete che pulire il vostro water con l’aglio apporterà una perfetta pulizia? Scopriamo insieme tutti i benefici. 

pulizie domestiche
Pulizie domestiche, la strana abitudine. fonte pixabay

Una delle attività che tocca prima o poi fare a tutti è quella rappresentata dalla categoria delle pulizie domestiche. Un’attività che non piace a tutti, ma che bisogna necessariamente fare per mantenere un’igiene sana all’interno delle mura di casa e non solo, ovviamente, ma in qualsiasi posto. Tra gli ambienti che certamente hanno bisogno di maggior cura ed attenzione rientra sicuramente il bagno, uno dei luoghi in cui i germi e batteri circolano maggiormente. Per mantenere una corretta igiene vi sveleremo alcuni trucchi che pochi, siamo certi, conoscono e che resteranno stupefatti dalla “strana” scoperta. Infatti, non tutti sono a conoscenza del fatto che esistono metodi naturali per poter mantenere una buona pulizia, senza l’utilizzo di prodotti chimici deleteri per l’ambiente. Arriviamo al nostro curioso punto, vi sveleremo un trucco alquanto bizzarro per rendere il vostro wc più igienizzato: andiamo a vedere di cosa si tratta.

Pulizie domestiche: l’aglio nel water, la strana abitudine da fare per un’igiene più ecologica e naturale senza prodotti chimici

Poco diffusa tra le arti della pulizia è l’abitudine di mettere nel water uno spicchio d’aglio. Sì, avete capito bene, stiamo parlando proprio della pianta che lascia un’odore fastidioso e duraturo.

pulizie domestiche, l'aglio nel wc
pulizie domestiche, l’aglio nel wc, la strana abitudine. fonte pixabay

Non tutti sanno però che ci sono delle sane motivazioni per utilizzare l’aglio come metodo di pulizia del bagno. Si tratta di una pianta che previene lo sviluppo di microrganismi infettivi, perchè antisettica. Proprio per questa sua proprietà, può essere utilizzato per disinfettare e sgrossare il water, un metodo semplice e veloce, e molto economico. Infatti, è in grado di offrire protezione contro i batteri, ma anche bloccare la propagazione dei maggiori funghi esistenti. Il procedimento prevede la pulizia dell’aglio e il suo inserimento direttamente nel water, per poi eliminarlo la mattina seguente. Esiste però anche un altro metodo di pulizia, che consiste nel portare ad ebollizione 2 tazze di acqua con all’interno la pianta e aggiungere in seguito una bustina di tè. Una volta che il liquido è divenuto freddo, bisogna versarlo nel water e attendere il mattino. I risultati ottenuti saranno tanto efficaci quanto veloci. Non resta che: provare per credere!

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

M.B