Robin Williams, a sei anni dalla morte la decisione irremovibile di sua figlia Zelda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22

Robin Williams, a sei anni dalla sua morte la decisione irremovibile di sua figlia Zelda: l’ha comunicato a tutti tramite un tweet

Zelda Williams Robin
La figlia di Robin Williams ha preso un’importante decisione

Oggi, purtroppo, ricordiamo la scomparsa di Robin Williams. Un giorno triste per i fan dell’attore, ma non solo. Anche per tutte le persone che l’hanno conosciuto di persone. Ancora più triste, questo giorno, per i figli di Robin, che conservano il ricordo di un papà speciale. Ed è proprio sui ricordi che si esprime la figlia, Zelda. Con un post su Twitter, dice di aver preso una importante decisione. Lo comunica nel giorno dell’anniversario della morte del padre. A distanza di sei anni da quel giorno, Zelda ha voluto comunicare tramite il proprio account ed ha fatto sapere a tutti cos’ha intenzione di fare.

Morte Robin Williams: a 6 anni dalla scomparsa la decisione di sua figlia Zelda

Era l’11 agosto 2014 quando Robin Williams decise di togliersi la vita a causa di una grave malattia degenerativa che aveva colpito il cervello e non gli dava la possibilità di guarire, né di vedere una luce in fondo al tunnel. La sua adorata figlia, Zelda, proprio nel giorno dell’anniversario della morte del padre ha preso una drastica decisione. Questo il messaggio che è apparso sul suo profilo Twitter: “Domani è l’anniversario della morte di papà. Come sempre, non sarò qui. È già difficile per me in giorni normali rimanere la persona da cui ci si aspetta che accetti il bisogno del mondo di condividere i propri ricordi su di lui ed esprimere condoglianze per la sua perdita”.

Zelda Williams, il dolore è ancora troppo forte

Difficile superare il dolore per la morte di un genitore. Uno di quei dolori che si ‘attacca’ addosso e fa fatica a scivolare via. Zelda è grande. E’ adulta. Ma ancora fa fatica a fare i conti con questa grave perdita. Ha 31 anni, oggi, ed è una dei tre figli del celebre attore (insieme a Zachary e Cody). L’affetto dei fan di Robin le provoca un sentimento di asfissia. Ed è per questo che preferisce custodire il ricordo con gelosia, senza stare troppo tempo sui social: “Come ho detto in passato, anche se sono toccata dall’amore illimitato nei suoi confronti, certi giorni mi sembra di essere vista come una lapide stradale: un luogo, non una persona, dove tutti passano e depositano i loro sentimenti per poi continuare la propria giornata contenti di aver testimoniato il loro amore per lui. A volte, questo mi seppellisce emotivamente sotto una montagna di ricordi che non sono miei ma di altri. Anche le rose pesano una tonnellata se ti vengono buttate addosso da un camion”.