Viviana Parisi, l’analisi delle scarpe non lascia dubbi: spunta fuori un dettaglio inedito

Viviana Parisi, l’analisi delle scarpe ha fatto spuntare fuori un dettaglio davvero inedito: a quanto pare, esse erano abbastanza pulite. 

Viviana Parisi scarpe
Le scarpe di Viviana Parisi sono pulite: scartata l’ipotesi del seppellimento.

È passata esattamente una settimana da quando il corpo di Viviana Parisi, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato nella boscaglia di contrada Sorba dopo ben 4 giorni dalla sua scomparsa. Era il 3 Agosto scorso, infatti, quando la deejay messinese, in compagnia di suo figlio Gioele di soli quattro anni, si è allontanata dal tetto coniugale. E non vi ha fatto più ritorno. Da quel momento, le ricerche per la giovanissima mamma e il piccolo sono state ininterrotte e disperate. Così come, d’altra parte, sono stati anche gli appelli di suo marito Daniele. Purtroppo, però, la storia non ha avuto un buon epilogo. Viviana è morta. E di Gioele, ancora adesso, non si ha alcuna traccia. Le ipotesi che si sono fatte per questa ‘misteriosa’ sparizione sono davvero numerose. A partire dal considerare che il figlio della Parisi sia morto durante l’incidente stradale. Fino a credere che Viviana abbia dapprima ucciso Gioele, l’abbia seppellito ed, in seguito, si sia suicidata. Ecco. È proprio a tal proposito che l’analisi della scarpe ha fatto spuntare fuori un dettaglio davvero inedito. Diamoci uno sguardo molto più da vicino insieme.

Viviana Parisi, l’analisi delle scarpe scarta ipotesi seppellimento: cosa è spuntato fuori

Appurato che il piccolo Gioele era in macchina con sua mamma al momento dell’incidente, resta da capire che realmente Viviana Parisi abbia potuto uccidere suo figlio, seppellirlo e poi togliersi la vita a sua volta. Ecco, a quanto pare, l’analisi delle scarpe ha giocato un ruolo fondamentale per un vero e proprio punto di svolta in questo caso. Stando a quanto si apprende da Adnkronos, sembrerebbe che gli inquirenti non abbiano trovato nulla di ‘clamoroso’ su queste scarpe. O, per meglio dire, non abbiano trovato alcuna traccia che possa confermare il seppellimento del corpo del piccolo di quattro anni.

Viviana Parisi scarpe
Fonte Foto: Facebook

Stando a quanto si apprende da Adnkronos, sembrerebbe che la scarpe di Viviana Parisi, ritrovata una al piede ed un’altra leggermente distante dal suo corpo, abbiano scartato l’ipotesi del seppellimento del corpo del piccolo Gioele. ‘Erano solo un po’ graffiate, ma abbastanza pulite’, si legge sul sito. Da qui, quindi, ne consegue un’unica riflessione: la deejay messinese non percorso tantissimo tragitto all’interno della boscaglia e, soprattutto, non ha mai potuto seppellire il corpo del figlio senza sporcarsi le sue scarpe. È proprio per questo motivo che un altro passo avanti nell’indagine verrà fatto prossimamente. Al momento, infatti, gli investigatori stanno attendendo i risultati degli studi sulle unghie della Parisi.