Viviana Parisi, colpo di scena: nuove dichiarazioni del Pm Cavallo

Viviana Parisi, colpo di scena nelle ricerche del piccolo Gioele: nuove dichiarazioni del Pm, cos’è accaduto e quali sono le novità

Viviana Parisi, colpo di scena: nuove dichiarazioni del Pm Patti
Viviana Parisi, colpo di scena: nuove dichiarazioni del Pm Cavallo (instgram)

Sono ormai diversi giorni che il caso di Viviana Parisi tiene tutti col fiato sospeso. Sono oltre 14 giorni che la donna è deceduta e del figlio, il piccolo Gioele non vi sono tracce. La situazione continua ad essere poco chiara e gli inquirenti incessantemente proseguono con le indagini per vederci chiaro. Si parla di testimoni, video di sorveglianze, svariate piste, il tutto per riuscire a rimettere insieme tutti i pezzi del puzzle. Sono infatti molti i dettagli che ancora non sono stati definiti e altrettanti sono i pezzi del puzzle che ancora non sono stati trovati. La donna è sparita la 14 giorni fa insieme al figlio Gioele, buttando tutti nello sconforto più totale. Dopo alcuni giorni la sua autovettura è stata trovata coinvolta in un incidente, senza però esserci tracce né sue, né di Gioele. Dopo qualche giorno è stato ritrovato un cadavere che poi si è scoperto essere quello della Dj Viviana Veronesi, ma del bambino continuano a non esserci tracce.

Viviana Parisi, colpo di scena: nuove dichiarazioni del Pm Cavallo

Dal giorno della scomparsa e poi del ritrovamento del cadavere, proseguono senza sosta le ricerche del bambino, in tutte le aree circostanti all’incidente. Sono diverse le ipotesi avanzate dal Pm Cavallo e dagli inquirenti che indagano sul caso. Ciò che è certo è che ad oggi non ci sono ancora tracce del bambino che sembra essersi totalmente volatilizzato. I familiari e il padre di Gioele continuano a lanciare appelli a chiunque abbia informazioni di farsi avanti, ma ovviamente la situazione non è semplice. Adesso però sembrerebbero esserci dei nuovi elementi sul tavolo. Per il pm Cavallo il racconto avanzato dalla coppia di turisti residenti al Nord Italia, sarebbe “attendibile”. Così come riporta TPI: “Il piccolo non era ferito né aveva sangue, il testimone ci ha detto che il bambino aveva gli occhi aperti e aveva il viso appoggiato sulla spalla destra della madre”.

View this post on Instagram

Appello a Viviana ♥️🙏 Ti aspettiamo tornate a casa

A post shared by DANIELE MONDELLO (@danielemondellodj) on

Insomma questo farebbe ben sperare in un miracolo, ma continuano ad esserci davvero troppe lacune in questa situazione. Non ci resta che aspettare per capire cosa accadrà e se nelle prossime ore dovessero esserci ulteriori novità. Nel frattempo non possiamo fare altro che attendere e sperare fermamente in un miracolo, affinché il bambino possa tornare sano e salvo a casa.