Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute

Fare la doccia tutti i giorni fa male? Alcuni consigli utili da seguire per non nuocere alla salute della propria pelle, scopriamoli insieme

Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute
Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute (instagram)

Tenerci alla propria igiene e alla propria cura personale è un conto, ma esserne ossessionati ne è un altro. Molti pensano che per essere puliti e profumati ci sia bisogno di fare moltissime docce al giorno, in realtà non è così. Secondo alcuni studi infatti, stressare la pelle troppo spesso aggredendola con saponi e altre sostanze chimiche, sarebbe più dannoso che altro. Quindi, sebbene mantenersi puliti sia un dovere verso noi stessi e molto spesso anche verso gli altri, fare la doccia tutti i giorni, molte volte al giorno ha degli aspetti negativi che è bene conoscere al fine di scongiurarli. Pare quindi che ciò che fino ad ora rappresentava un habitue nella nostra vita, adesso è bene starci molto attenti. Scopriamo insieme tutti i consigli utili per scongiurare i vari ‘pericoli’…

Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute

Nonostante sia ben difficile da credere, lavarsi troppo e troppo spesso, può arrecare dei seri danni alla salute. In primis sarebbe molto bene evitare queste semplici manovre:

lavarsi con acqua molto calda: Questo è un problema che in estate non si corre più di tanto, dato che si fa una doccia per rinfrescarsi e con temperature piuttosto basse. Ma ovviamente la doccia ci accompagnerà anche nella stagione invernale ed è bene sapere che sebbene l’acqua calda sia piacevole, questa non dovrebbe mai essere eccessiva. Si è infatti stabilito che una temperatura superiore ai 43 gradi rischia di seccare la pelle, privandola della sua naturale idratazione.

Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute
Doccia tutti i giorni? Alcuni consigli da seguire per non nuocere alla salute (instagram)

Fare docce troppo lunghe: Sebbene sia molto piacevole, è bene ricordare che all’interno del box doccia ci si ritrovi più del dovuto. Tralasciando per un attimo il grande spreco di acqua fare docce che vanno oltre i 10 minuti rischiano di rovinare la pelle. Molto meglio attenersi al tempo strettamente necessario per lavarsi ed uscire, cercando altri modi per rilassarsi. Cinque minuti è considerato il tempo ideale da spendere sotto la doccia.

Lavarsi i capelli prima della doccia: Questo è un errore molto comune e che tendiamo a commettere spesso. Quando si fa la doccia infatti in molti usano lavarsi anche i capelli. In tal caso è importante usare la giusta sequenza e ricordare che lo shampoo viene sempre per primo. Farlo alla fine può infatti lasciare sulla pelle dei residui di sapone che alla lunga può essere irritante.

Non far circolare l’aria in bagno: Fare spesso la doccia crea una certa umidità. Per questo motivo una volta finito il rituale, sarebbe più che opportuno che l’aria all’interno del bagno venga cambiata aprendo porte o finestre. Se si ha una finestra è consigliabile aprirla e se il bagno è privo è bene mettere in moto l’apposito aspiratore.

Speriamo di esservi stati utili!