Elettra Lamborghini finisce ‘sotto accusa’: polemica imbarazzante, lei risponde a muso duro

Elettra Lamborghini non riesce proprio a passare inosservata e finisce al centro dell’ennesima polemica. Sapete cosa ha combinato stavolta?

Elettra Lamborghini polemica
Elettra Lamborghini presa di mira su Instagram: la sua risposta zittisce tutti (Instagram)

L’ereditiera più discussa d’Italia, Elettra Lamborghini, fa sempre parlare di sé, nel bene o nel male. Che sia un concerto, che sia sul suo imminente matrimonio, sulla sua carriera di cantante, tutto ciò che riguarda la nipote del fondatore dell’importante azienda automobilistica non passa mai sotto silenzio e riempie pagine e pagine di giornali e siti web. Famosi i suoi scatti su Instagram che mettono in mostra il suo fisico prorompente, messo in evidenza da un abbigliamento che definire ‘vistoso’ è poco. Proprio in queste ore, Elettra ha dato vita ad un acceso siparietto con un utente Instagram che aveva commentato una sua foto, dove è vestita con una tuta leopardata. Ma vediamo nel dettaglio che cosa è accaduto.

Elettra Lamborghini protagonista dell’ennesima polemica: accusata, risponde per le rime e zittisce tutti

Nell’ultima foto pubblicata da Elettra sul suo profilo Instagram, si vede la ragazza indossare una tuta leopardata. Sotto la foto, la didascalia “Io fatta così in amore sinceraaaahhhh”. A questo punto, un utente si è subito precipitato a commentare l’immagine ponendo l’accento sul particolare capo d’abbigliamento scelto dalla Lamborghini. L’utente le chiede: “Ma quante tigri hai scuoiato per quella pelliccia?”. Secondo voi, la vulcanica Elettra poteva mai tacere di fronte ad un’accusa simile? Conoscendola, sappiamo di certo che no! Ed infatti, la cantante non si è persa affatto di coraggio e ha risposto per le rime alla domanda provocatoria: “Non è una pelliccia uno, è una tutina…e due non indosserei MAI un animale morto…”.

Elettra Lamborghini polemica
Elettra Lamborghini, nuova polemica per l’ereditiera: cosa è accaduto stavolta (Instagram)

Com’era da aspettarsi, la risposta di Elettra Lamborghini non si è fatta attendere: d’altronde, si sa… mai disturbare il can…pardon, il leopardo che dorme!

L.C.