Valentino Rossi, la decisione dopo il pericolosissimo incidente

Dopo l’incidente al MotoGP d’Austria Valentino Rossi, che ha rischiato grosso, ha comunicato la sua decisione ai fan.

decisione-valentino-rossi-dopo-incidente

Il motociclista Valentino Rossi nella scorsa gara di MotoGp ha rischiato grossissimo. Non per colpa sua, ma la moto di un altro corridore gli è passata letteralmente a pochi centimetri dal volto. Lo abbiamo visto scendere dalla motocicletta piuttosto sconvolto e fare un gesto con le mani come se dicesse “mamma mia”. Un episodio sconvolgente e molti, data anche l’età di Valentino, hanno pensato che fosse il giusto stimolo per far appendere il casco al chiodo. Ma invece non è così.

L’incidente di una settimana fa

La moto di Morbidelli, 180 chili di mezzo, ha letteralmente sfiorato il volto di Valentino Rosso durante il Moto GP d’Austria. Questa settimana si torna a correre dunque, ma per Vale e per Vinales non sarà la stessa cosa visto che entrambi hanno rischiato grosso per via dell’incidente tra Zarco e Morbidelli. Un incidente che, un solo istante dopo, si sarebbe potuto trasformare in tragedia. Questo però non è assolutamente motivo di dire basta alle corse per il Dottore che ha rassicurato i fan in merito alla sua presenza nel Moto GP 2021 ma con Petronas.

Valentino Rossi: la decisione

Durante la conferenza stampa Valentino Rossi ha spiegato che si è visto sopra la testa la moto di Zarco  ed è stata dura mantenere la concentrazione perché è stato un momento “terrificante”. Tuttavia il Doc ha dichiarato che il rischio non cambia le sue prospettive perché vuole continuare a correre e questo significa, ovviamente, esporsi a qualche pericolo. Valentino Rossi non molla dunque e continuerà a far sognare i suoi fan gareggiando su diverse piste e in diversi campionati. Il nove volte campione del mondo, infatti, ha affrontato momenti peggiori nella sua carriera e anche se questa volta se l’è vista brutta, sa perfettamente che sono rischi che si possono correre facendo questo mestiere.